BMW potrebbe estendere la sigla CS anche ad altri modelli M

BMW potrebbe estendere la sigla CS anche ad altri modelli M

In arrivo una BMW M2 CS nel 2018?

Il costruttore bavarese potrebbe diversificare l'offerta di vetture firmate M sulla base delle esigenze dei propri clienti dando vita a più versioni M della stessa vettura. Un esempio di questa offerta è l'attuale gamma di BMW M4 che prevede le versioni M4, M4 Competition, M4 CS e M4 GTS.
BMW potrebbe estendere la sigla CS anche ad altri modelli M

Al Salone di Shanghai 2017 (21-28 Aprile) BMW ha svelato la M4 CS, una versione creata dalla casa bavarese per offrire ai propri clienti una vettura in grado di garantire il massimo livello di performance pur rimanendo sempre adatta alla guida stradale. In tal contesto la versione CS si va ad inserire perfettamente tra la M4 Competition e la M4 GTS.

Il perchè della creazione della M4 CS lo ha spiegato perfettamente Peter Quintas, Direttore Marketing BMW M, che ha dichiarato: “Ormai i clienti vogliono diverse varietà di modelli M. La M4 è già una vettura speciale ed attraente, la Competition fa gola a chi desidera ancora più potenza ed aggressività, mentre la GTS si rivolge ad una nicchia di clienti ancora più sportivi ed amanti dei track day. La M4 CS si posiziona perfettamente tra la Competition e la GTS.”

Visto il successo delle su citate versioni di M4 e l’interesse mostrato fin da subito per la versione CS, BMW potrebbe estendere la sigla CS anche ad altri modelli della famiglia M. Lo stesso Quintas non avrebbe mancato di far intendere che la gamma attuale di modelli M4 (M4, M4 Competition, M4 CS e M4 GTS) potrebbe essere ripetuta su altre vetture.

A tal riguardo, alcune indiscrezioni, sebbene non confermate da BMW, indicano che il brand bavarese sarebbe in procinto di svelare nel Gennaio del 2018 una M2 CS che nel Gennaio del 2019 potrebbe essere seguita da una M2 GTS. Successivamente la gamma di M2 potrebbe essere completata anche con una variante Competition sulla falsariga dunque di quanto già fatto con la M4.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati