McLaren 650S Spider, paura in Cina: la supercar finisce sotto un’autocisterna

McLaren 650S Spider, paura in Cina: la supercar finisce sotto un’autocisterna

L'incidente è avvenuto nei pressi di Shaoxing. Illeso il conducente

Un esemplare della supercar di Woking è stato protagonista di un incidente con un'autocisterna avvenuto nei pressi di Shaoxing, in Cina. Il conducente, illeso, sarebbe stato impegnato in una gara di velocità con un'altra vettura prima di perdere il controllo e finire contro il mezzo pesante.
McLaren 650S Spider, paura in Cina: la supercar finisce sotto un’autocisterna

Paura per le strade cinesi nei pressi di Shaoxing (Provincia di Zhejiang) all’inizio di questo mese: una McLaren 650S Spider è stata vittima di un incidente che l’ha vista coinvolta con un’autocisterna. Secondo CarNewsChina, la sportiva di Woking era impegnata in una gara di velocità con un’altra vettura prima di perdere il controllo e finire con parte del muso sotto il mezzo pesante.

Il conducente, uscito illeso dall’accaduto, ha impattato contro il serbatoio dell’autobotte, ma fortunatamente questi ha tenuto al colpo evitando conseguenze ben peggiori. A seguito del contatto, la parte frontale risulta la più danneggiata, il che si tramuta in un esborso per le riparazioni, considerando il prezzo al momento dell’acquisto (circa 3,26 milioni di yuan), compresa la supertassa introdotta dal governo cinese che viene applicata sulle auto con un prezzo superiore ai 1,3 milioni di yuan.

Foto: CarNewsChina

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati