Škoda Karoq: la nuova Yeti è su strada [FOTO SPIA]

Fratello minore del SUV Kodiaq. Anteprima il 18 maggio a Stoccolma

Škoda Karoq - Il successore del modello Yeti è stato immortalato su strada in attesa del debutto fissato per il 18 maggio a Stoccolma, in Svezia. Notevole la somiglianza col SUV Kodiaq, in quanto ispirato a quest'ultimo, che andrà ad arricchire la rinnovata gamma boema.

Decisa ad ampliare l’offensiva nel segmento SUV, Škoda prepara il debutto del compatto Karoq: fratello minore del Kodiaq da cui riprende sia la prima che l’ultima lettera del nome. Potrebbe trattarsi della nuova Yeti, unico modello datato della rinnovata gamma boema essendo stato lanciato sul mercato nel 2009 e successivamente sottoposto al restyling nel 2013. Per quanto riguarda la denominazione, tutto è ancora in fase di conferma.

Nel frattempo, i nostri fotografi hanno immortalato un prototipo per le strade della Repubblica Ceca, la cui somiglianza col SUV Kodiaq è parecchio elevata per quanto concerne il frontale, e il retrotreno, nonostante possieda dimensioni ridotte, ma allo stesso tempo superiori alla Yeti, specie nella lunghezza che dovrebbe vantare di circa 10 centimetri in più.

Il crossover compatto si baserà sulla piattaforma MQB del Gruppo, condivisa con Volkswagen Tiguan, Seat Ateca e Škoda Kodiaq, la quale offrirà una migliore dinamica di guida e una riduzione della massa. Nella motorizzazione è ipotizzabile alla presenza dell’entry level 1.0 TSI, per poi proseguire col 1.5 TSI, oltre ai TDI 1.6 e 2.0. Riguardo alla trasmissione, disponibile sia con il manuale a sei rapporti che con l’automatico DSG a sei velocità, inclusa la trazione integrale.

L’anteprima è fissata per il 18 maggio a Stoccolma, in Svezia, mentre pochi mesi più tardi farà tappa al Salone di Francoforte, in programma dal 14 al 24 settembre.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati