BMW X7, prosegue in pista lo sviluppo del nuovo SUV dell’Elica [FOTO SPIA]

Avrà lo stesso pianale della nuova Serie 7

BMW X7 - BMW sta continuando a collaudare in pista la X7, il nuovo modello che presto amplierà ulteriormente l'offerta della Casa bavarese nel segmento dei SUV. Realizzata sulla piattaforma CLAR, la BMW X7 avrà diversi componenti tecnici derivati dalla X5 e una lussuosità dell'abitacolo in linea con quello della nuova Serie 7.

Catturata in diverse occasione negli scorsi mesi, la BMW X7 torna sotto la luce dei riflettori grazie a un nuovo set di foto spia che hanno immortalato il prototipo del nuovo SUV bavarese mentre effettuava delle sessioni di test sul circuito del Nürburgring. 

La X7, internamente nota col nome in codice G07, sarà costruita sulla nuova piattaforma CLAR che ha fatto il suo debutto con la nuova Serie 7. Al di là del pianale della berlina, la BMW X7 assume tutte le caratteristiche da puro crossover, a partire dal design, dalle proporzioni e dalle dotazioni tecniche.

La BMW X7 monterà alcuni componenti derivati dalla X5, come ad esempio l’intero reparto delle sospensioni. Il nuovo SUV, che sarà offerto sia con la trazione posteriore che con le quattro ruote motrici xDrive, è atteso con una gamma motori che dovrebbe comprende propulsori a sei e a otto cilindri, oltre ad una variante ibrida plug-in che probabilmente sfrutterà lo stesso powertrain montato sulla X5 xDrive40e. Al top della gamma ci dovrebbe essere un motore V12, forse una versione aggiornata del 6.0 litri della 760i da 544 CV e 750 Nm di coppia.

All’interno del nuovo SUV a 7 posti di BMW troveremo un abitacolo estremamente spazioso e lussuoso, in linea con quanto la Casa bavarese propone sulla nuova Serie 7. La X7, che verrà prodotta da BMW negli Stati Uniti, punta ad un produzione annuale di 45.000 vetture.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati