Toyota GT 86: spinta dal V8 di una Ferrari 458 si esibisce in drifting [VIDEO]

E' stata ribattezzata GT 4586, e gareggerà nella Formula Drift

Toyota GT4586 - Pensate che i 200 CV aspirati del boxer di cui è dotata la Toyota GT86 siano pochi? Bene, probabilmente anche il drifter professionista Ryan Tuerck e proprio per questo ha deciso di fabbricarsi un vero e proprio missile da drift, inserendo il V8 aspirato Ferrari da 570 CV sotto al cofano della coupè giapponese. Il risultato? Giudicate voi.
Toyota GT 86: spinta dal V8 di una Ferrari 458 si esibisce in drifting [VIDEO]

Nonostante sia sempre una goduria assistere a video simili, non è la prima volta che ammiriamo il Frankenstein di Ryan Tuerck, il dirfter professionista che ha deciso di “infilare” un poderoso V8 aspirato Ferrari nel cofano di una Toyota GT 86, all’interno del quale era invece collocato un modesto 2.o litri 4 cilindri boxer da 200 cavalli. 

Forse ci si può chiedere il perchè di tanta follia motoristica, dal momento che Tuerck potrebbe guidare qualsiasi missile da drift desideri. Eppure non c’è niente di più piacevole e soddisfacente che guidare la propria creazione, il proprio gioiello, frutto di tanto ingegno e forse anche pazzia. L’opera è stata resa possibile anche grazie agli esperti di Huddy Motorsports, che sono riusciti ad adattare i giunti e gli spazi del cofano per poter ospitare il formidabile V8 di derivazione Ferrari 458 Italia, capace di erogare 570 CV.

Il telaio è stato poi ovviamente rinforzato per reggere a tale potenza e per potersi adattare alle sollecitazioni derivate dalle gare di drift, assicurando anche un assetto decisamente più rigido e un raggio di sterzo maggiore per poter controllare abilmente le sbandate e i sovrasterzi.

Tuerck non è ancora in competizione, ma riesce a dimostrare egregiamente come sia efficiente e ottimo il suo progetto, deliziandoci gli occhi e anche le orecchie in questi pochi secondi di video. Ci aspettiamo quindi grandi cose dopo queste prove preliminari sul circuito da drift di Orlando. Se gli “swap” fossero tutti così, allora speriamo ne avvengano altri in futuro.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati