Nuova BMW M2: il rifacimento del look anticipato da un rendering

La fedele riproduzione grafica del restyling della coupé

BMW M2 MY 2018 - Un render di alcune settimane fa, firmato dal designer Monholo Oumar, ha anticipato con estrema fedeltà e precisione il look del facelift della BMW M2, svelato nelle scorse ore dalle prime immagini ufficiali sfuggite online.

A volte sul web incappiamo in render improbabili, altre invece in creazioni grafiche che ci prendono nell’anticipare l’aspetto di un nuovo modello in uscita. E’ questo il caso della riproduzione digitale che qualche settimana fa il designer Monholo Oumar ha pubblicato sulla piattaforma Behance immaginando il restyling della BMW M2.

Ora, dopo aver visto le prime immagini ufficiali accidentalmente pubblicate sul proprio sito belga dal costruttore tedesco, possiamo dire che il render di Oumar aveva previsto con precisione come sarebbe cambiato il look della sportiva coupé bavarese.

Proprio come sul nuovo model year della BMW M2, il render immagina una serie di modifiche estetiche mirate e leggere, concentrate essenzialmente sui nuovi gruppi ottici anteriori, che sembrano essere proprio uguali a quelli del reale restyling, e dei fanali che appaiono leggermente diversi rispetto a quelli della nuova M2.

Il progetto creativo di Oumar si è spinto oltre provando ad anticipare anche la BMW M2 CS. Il render di quest’ultima ci propone una coupé dotata di splitter in fibra di carbonio, specchietti in fibra di carbonio e cerchi con finitura nera. La vettura dispone anche di finestrini oscurati, oltre che di tetto e spoiler posteriore in fibra di carbonio. Chissà che il creativo designer non azzecchi anche il look della M2 CS.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati