BMW Serie 6 Coupè: produzione interrotta da febbraio

BMW Serie 6 Coupè: produzione interrotta da febbraio

Primo passo verso il rimpiazzo definitivo con la Serie 8

Serie 6 Coupè - In procinto della sostituzione con la rientrante Serie 8, la produzione del modello è terminata lo scorso febbraio, lasciando in solitaria Gran Coupè e Cabrio.
BMW Serie 6 Coupè: produzione interrotta da febbraio

La BMW interrompe la produzione della Serie 6 Coupè lasciando in solitaria i modelli Gran Coupè e Cabrio, disponibili alla vendita. A confermarlo un portavoce della casa bavarese che a Road & Track ha parlato in merito alla produzione, terminata nel febbraio scorso. Tuttavia non si tratterebbe di una novità. Infatti, nei piani di BMW vi è la sostituzione della Serie 6, giunta alla terza generazione (F12 e F13), con la rientrante Serie 8 che venne rimpiazzata proprio dalla seconda generazione Serie 6 (E63) nel 2003.

Attesa al ritorno sul mercato, la Serie 8 è attualmente impegnata coi rispettivi muletti sia su strada che in pista, in attesa della presentazione che dovrebbe avvenire nel corso del prossimo anno. La coupè di lusso (che manca dal 1999), sarà la principale antagonista della Mercedes Classe S Coupè e Cabrio, con quest’ultima configurazione prevista nel 2019. Infine la M8. Rimasta solamente un prototipo, stavolta sarà realtà con l’unità motoristica composta da una versione rivista del 4.4 TwinPower Turbo capace di erogare 600 CV, inclusa la trazione integrale xDrive.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati