Nuova Mercedes GLE catturata durante i collaudi [VIDEO SPIA]

Nuova Mercedes GLE catturata durante i collaudi [VIDEO SPIA]

Cambia la griglia frontale

Mercedes GLE MY 2018 - Un prototipo della nuova Mercedes GLE ci anticipa alcune novità al look del SUV della Stella che verrà aggiornato nel frontale con l'introduzione della nuova griglia con due listelli orizzontali. Il lancio della nuova GLE è atteso nel corso del prossimo anno.
Nuova Mercedes GLE catturata durante i collaudi [VIDEO SPIA]

Nei pressi del quartier generale di Mercedes, a Stoccarda, è stata filmata in un nuovo video spia la nuova generazione della GLE, il SUV della Stella che dovrebbe essere lanciato nel corso del prossimo anno. 

Il prototipo avvistato in strada, che riporta addosso un cospicuo strato di camouflage che ricopre l’intera carrozzeria, ci dà comunque un anticipo sul nuovo look mostrando la nuova griglia frontale con due grandi listelli orizzontali, riprendendo il family feeling dei modelli più recenti di Mercedes. Altra novità che si scorge da questo muletto di prova è l’angolo più chiuso del finestrino posteriore che aumenta la sportività del profilo.

La nuova generazione della Mercedes GLE dovrebbe farsi più leggera rispetto all’attuale modello e introdurre le recenti tecnologie del costruttore in materia di guida semi-autonoma.

Relativamente alle motorizzazioni la gamma del nuovo SUV proporrà un’ampia offerta di unità benzina e diesel, a quattro e a sei cilindri, oltre ad una variante ibrida plug-in. Al top della gamma è attesa la GLE AMG con motore V8 biturbo 4.0 litri che, come sulla più potente variante della Classe E, dovrebbe erogare più di 600 CV nella versione S.

Mercedes dovrebbe lanciare la nuova GLE nel 2018, mentre successivamente arriverà anche la rinnovata GLE Coupé.

Scopri le Offerte



    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati