Mondiale Rallycross, Volkswagen: prima vittoria stagionale per la Polo GTI RX in Belgio

Trionfo per Johan Kristoffersson, terzo Petter Solberg

Mondiale Rallycross, Volkswagen - Johan Kristoffersson porta al successo la Polo GTI RX e il team PSRX Volkswagen Sweden per la prima volta in stagione nella quarto appuntamento di Mettet, in Belgio. Decisivo l'ultimo giro. Da segnalare il terzo posto di Petter Solberg e il primato in classifica del team svedese.
Mondiale Rallycross, Volkswagen: prima vittoria stagionale per la Polo GTI RX in Belgio

Il quarto appuntamento stagionale del Mondiale Rallycross, svoltosi sul tracciato belga di Mettet, si è concluso col primo successo della Volkswagen Polo GTI RX di Johan Kristoffersson che ha spezzato il dominio dell’Audi S1 di Mattias Ekstrom, salendo sul gradino più alto del podio. Da segnalare la prima vittoria anche per il team PSRX Volkswagen Sweden, aggiudicatosi dei punti importanti grazie al terzo posto di Petter Solberg.

Un finale tiratissimo che ha visto lo svedese contendersi il successo con la Peugeot del connazionale Timmy Hansen, il quale ha dovuto fare i conti con una foratura all’ultimo giro, ma non si è dato per vinto tanto da giocarsi il secondo posto fino all’ultimo, e in volata, con Solberg. “Questo è molto speciale. Una sensazione incredibile”, ha detto Kristoffersson al termine della gara.

Grazie al successo, Kristoffersson occupa il quarto posto nella classifica piloti a quota 21 punti, dietro di lui il compagno Solberg a quota 19 punti. In vetta sempre Ekstrom a 29 punti, ma con un distacco leggermente inferiore rispetto agli appuntamenti precedenti. Nella classifica team, invece, il PSRX Volkswagen Sweden al primo posto a quota 185 punti contro i 141 del team EKS RX.

Si scenderà nuovamente in pista fra due settimane, il 27-28 maggio, a Wootton, nel Regno Unito, per il quinto round stagionale.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati