WP_Post Object ( [ID] => 398033 [post_author] => 52 [post_date] => 2017-05-16 11:54:12 [post_date_gmt] => 2017-05-16 09:54:12 [post_content] => Dopo la sua prima uscita pubblica al Salone di Ginevra nel marzo scorso, la nuova BMW Serie 5 Touring si presenterà al pubblico italiano con un porte aperte dedicato nel weekend del 20 e 21 maggio presso tutte le concessionarie BMW. I presenti potranno osservare da vicino e prendere conoscenza delle informazioni circa la familiare di nuova generazione che sarà commercializzata a partire dal mese di giugno. La variante station wagon, così come la berlina, porta con sè una ventata di novità come la nuova tecnologia e le principali caratteristiche illustrate da Ian Robertson (responsabile per le vendite e il marketing del Gruppo BMW): versatilità, comfort, connettività e piacere di guidare. Gli interni ricevono lo stesso trattamento della berlina presentata pochi mesi fa ma, a differenza di quest'ultima, la Touring ottiene un aumento dello spazio desinato alla testa, alle spalle e alle gambe dei passeggeri situati nei sedili posteriori. Maggior comfort quindi, ma senza sacrificare il piacere di guida grazie anche a un peso ridotto. Tracciata la strada verso la guida autonoma grazie ai nuovi sistemi di assistenza e funzioni nelle quali emergono il segnalatore di traffico laterale e di strada con precedenza, il nuovo Active Cruise Control, il Lane Change Assistant, l’assistente di mantenimento di corsia con protezione attiva anticollisione laterale e l’assistente durante le manovre di evasione collisione. Inoltre, il BMW Connected e il Remote 3D View. Saranno cinque le motorizzazioni che, per ora, saranno disponibili. Tutte sovralimentate con cambio automatico Steptronic a 8 velocità. Si parte coi benzina 2.0 quattro cilindri da 252 CV e 350 Nm di coppia (530i) e 3.0 sei cilindri in linea da 340 CV e 450 Nm di coppia (540i xDrive). Tra i diesel, emerge il 2.0 quattro cilindri da 190 CV e 400 Nm di coppia (520d) e il 3.0 sei cilindri in linea da 265 CV e 620 Nm di coppia (530d e 530d xDrive). [post_title] => BMW Serie 5 Touring: porte aperte il 20 e 21 maggio [VIDEO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => bmw-serie-5-touring-porte-aperte-il-20-e-21-maggio-video [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2017-05-16 12:06:48 [post_modified_gmt] => 2017-05-16 10:06:48 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=398033 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

BMW Serie 5 Touring: porte aperte il 20 e 21 maggio [VIDEO]

Tecnologia e comfort abbinati al piacere di guida

BMW Serie 5 Touring MY 2017 - La variante station wagon si prepara al debutto sul mercato italiano con il porte aperte del 20 e 21 maggio presso tutte le concessionarie del marchio bavarese. La commercializzazione è attesa per il mese di giugno.
BMW Serie 5 Touring: porte aperte il 20 e 21 maggio [VIDEO]

Dopo la sua prima uscita pubblica al Salone di Ginevra nel marzo scorso, la nuova BMW Serie 5 Touring si presenterà al pubblico italiano con un porte aperte dedicato nel weekend del 20 e 21 maggio presso tutte le concessionarie BMW. I presenti potranno osservare da vicino e prendere conoscenza delle informazioni circa la familiare di nuova generazione che sarà commercializzata a partire dal mese di giugno.

La variante station wagon, così come la berlina, porta con sè una ventata di novità come la nuova tecnologia e le principali caratteristiche illustrate da Ian Robertson (responsabile per le vendite e il marketing del Gruppo BMW): versatilità, comfort, connettività e piacere di guidare. Gli interni ricevono lo stesso trattamento della berlina presentata pochi mesi fa ma, a differenza di quest’ultima, la Touring ottiene un aumento dello spazio desinato alla testa, alle spalle e alle gambe dei passeggeri situati nei sedili posteriori. Maggior comfort quindi, ma senza sacrificare il piacere di guida grazie anche a un peso ridotto.

Tracciata la strada verso la guida autonoma grazie ai nuovi sistemi di assistenza e funzioni nelle quali emergono il segnalatore di traffico laterale e di strada con precedenza, il nuovo Active Cruise Control, il Lane Change Assistant, l’assistente di mantenimento di corsia con protezione attiva anticollisione laterale e l’assistente durante le manovre di evasione collisione. Inoltre, il BMW Connected e il Remote 3D View.

Saranno cinque le motorizzazioni che, per ora, saranno disponibili. Tutte sovralimentate con cambio automatico Steptronic a 8 velocità. Si parte coi benzina 2.0 quattro cilindri da 252 CV e 350 Nm di coppia (530i) e 3.0 sei cilindri in linea da 340 CV e 450 Nm di coppia (540i xDrive). Tra i diesel, emerge il 2.0 quattro cilindri da 190 CV e 400 Nm di coppia (520d) e il 3.0 sei cilindri in linea da 265 CV e 620 Nm di coppia (530d e 530d xDrive).

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati