Rolls Royce: uno speciale raduno per celebrare le grandi Phantom della storia

Rolls Royce: uno speciale raduno per celebrare le grandi Phantom della storia

"The Great Eight Phantoms" si svolgerà a Mayfair il prossimo 27 Luglio

L'ottava generazione della Rolls Royce Phantom verrà svelata in un contesto unico nel corso della mostra "The Great Eight Phantoms" che celebrerà il glorioso passato con la presenza di sette esemplari delle più grandi Phantom costruite negli ultimi 92 anni e appartenute a personaggi di spicco.
Rolls Royce: uno speciale raduno per celebrare le grandi Phantom della storia

Rolls Royce – Il celebre marchio di lusso che si identifica con la statuetta che incarna lo “Spirit of Ecstasy” sta lavorando ad un progetto a dir poco sensazionale: quello di mettere insieme in uno speciale raduno un eccezionale gruppo di Phantom per dar vita a quella che la stessa Rolls Royce non esita a definire “una sfilata di una tale rarità, che non è un’esagerazione dire che non potremmo mai più vederne di simili.”

Si tratta, infatti, di una vera e propria mostra di Rolls Royce Phantom che, per la prima volta, saranno riunite sotto lo stesso tetto per celebrare “The Great Eight Phantoms”, una collezione davvero particolare che includerà alcune auto molto singolari, vere e proprie icone dell’automobilismo, tutte di proprietà di persone famose che hanno ricoperto un ruolo ben preciso nella storia del mondo.

Nello specifico l’affascinate raduno, che sicuramente sarà ricco di fascino, eleganza e lusso, si svolgerà a Mayfair, Londra, alla fine di luglio di quest’anno e precisamente il 27 Luglio. In questo contesto esclusivo e contorniata dalle più grandi Phantom degli ultimi 92 anni, verrà svelata “la prossima generazione di quello che è uno dei pezzi più celebri nel mondo del lusso”: l’ottava generazione della Rolls Royce Phantom.

Come anticipato, Rolls Royce ricongiungerà il glorioso passato al solare presente facendo incontrare “nella casa spirituale di Rolls Royce a Mayfair, Londra,” gli esemplari più famosi di tutte e sette le generazioni precedenti di Phantom con la futura punta di diamante della propria gamma. In tal contesto e nel corso delle prossime otto settimane, Rolls Royce rivelerà quali Phantom famose si recheranno a Londra per la mostra “The Great Eight Phantoms”.

Rolls Royce ha già fatto sapere quale sarà la prima Phantom ad essere chiamata in causa alla mostra in esame: “The Fred Astaire Phantom I”, che per l’occasione verrà ceduta in prestito dal suo proprietario, il Museo Petersen di Los Angeles. La Phantom I Fred Astaire appartenuta come si può facilmente evincere al “ballerino, cantante, coreografo e attore statunitense” rappresenta la prima generazione di Phantom che Rolls Royce cominciò a costruire nel 1925.

Interessante e curioso l’aneddoto svelato dalla stessa Rolls Royce: la Phantom I fu sviluppata in gran segreto “col nome in codice Eastern Armoured Car.” Lo stesso nome suggerì che Rolls-Royce fosse intenta a produrre veicoli militari utilizzati nella prima guerra mondiale: in tal contesto, come fa sapere Rolls Royce, “sezioni di lamiera della corazza furono di proposito lasciate in giro nella fabbrica in modo da confondere i concorrenti curiosi, desiderosi di raccogliere il segreto per costruire le migliori automobili nel mondo.”

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati