Mercato auto Italia: a maggio exploit da +8,2%

Mercato auto Italia: a maggio exploit da +8,2%

Le vendite tornano a salire

Mercato auto Italia maggio 2017 - A maggio tornano a crescere le vendite sul mercato auto italiano con un incremento dell'8,2% rispetto allo stesso mese del 2016. Federauto sottolinea però come le vendite ai privati abbiano ancora un incremento a ritmi contenuti. FCA chiude il mese con un buon +6,8% rispetto a maggio 2016.
Mercato auto Italia: a maggio exploit da +8,2%

Il mercato automobilistico italiano a maggio fa registrare un nuovo boom. I dati diffusi dal Ministero dei Trasporti raccontano che nel mese di maggio 2017 sono state immatricolate in Italia 204.113 auto, con un incremento dell’8,2% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso. 

Nei primi cinque mesi del 2017 le immatricolazioni sono state 948.051, vale a dire l’8,1% in più rispetto al periodo gennaio-maggio 2016. Dati in linea con le stime di Federauto, associazione che rappresenta i concessionari di tutti i brand commercializzati in Italia, che prevede un mercato 2017 che potrebbe chiudere con un +8% rispetto al 2016, riportando le immatricolazioni poco sotto i 2 milioni di auto.

Nonostante ciò non mancano alcune precisazioni da fare che sono avanzate da Filippo Pavan Bernacchi, presidente di Federauto, che commenta così i risultati del mercato di maggio: “Come già posto in evidenza dalle rilevazioni quotidiane sul panel del nostro Osservatorio, anche a maggio le vendite a privati, e quindi alle famiglie, hanno subito un incremento ridotto, riflettendo la modesta affluenza registrata presso i nostri punti vendita. La crescita di questo mese è stata quindi sostenuta dai canali business del noleggio e soprattutto delle società. Canali che giustamente approfittano del superammortamento per i beni strumentali. È corretto ricordare che all’incremento del canale società concorrono anche i “chilometri zero” immatricolati dai concessionari o dalle case“.

Decisamente positivi anche i numeri di FCA, soprattutto grazie alle ottime performance dei nuovi modelli di Alfa Romeo, Giulia e Stelvio. Fiat-Chrysler ha chiuso il mese di maggio con 59.844 immatricolazioni in Italia, ovvero il 6,8% in più rispetto allo stesso mese del 2016. Nel cumulato dei primi cinque mesi dell’anno FCA ha venduto 279.178 vetture, con una crescita del 9% rispetto al periodo analogo dello scorso anno. Cresce anche la quota di mercato di FCA passata da 29,19 a 29,45%.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Mercato

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati