Nuova Audi A8: VIDEO TEASER sul sistema di parcheggio automatico

Nuova Audi A8: VIDEO TEASER sul sistema di parcheggio automatico

Si scorgono i primi dettagli stilistici

Audi A8 MY 2018 - La nuova Audi A8, che sarà svelata a luglio, è protagonista di un breve video teaser con cui la Casa dei Quattro Anelli sottolinea la presenza del Remote Parking Pilot. Sulla vettura tedesca si notano i gruppi ottici posteriori e la postazione di guida con il nuovo volante a quattro razze.
Nuova Audi A8: VIDEO TEASER sul sistema di parcheggio automatico

Audi ci regala un anticipazione sulla nuova A8 attraverso un breve video teaser focalizzato sul sistema del parcheggio automatizzato che sarà tra le tante innovative e tecnologiche dotazioni della vettura tedesca. In ogni caso il filmato ci permette anche di scorgere qualche dettaglio sull’estetica della nuova Audi A8, sia sugli esterni che nell’abitacolo.

Del look della nuova A8 nel filmato si vede il posteriore che ci permette di vedere i nuovi fanali a LED legati da un unico elemento luminoso e da un profilo cromato. Per alcuni attimi si intravede anche il muso della vettura mostrando la generosa calandra Audi e i gruppi ottici anteriori sottili. Uno sguardo anche all’interno della nuova A8 che, in attesa di scoprire la console centrale dove sono attesi i nuovi comandi touch, mostra l’inedito taglio del nuovo volante a quattro razze. 

La nuova generazione della Audi A8, il cui debutto è atteso a luglio per poi presenziare il Salone di Francoforte di settembre, sarà il primo modello di Ingolstadt con sistema di guida semi-autonoma.

Importanti novità le adotterà anche sotto il cofano con l’adozione del nuovo impianto Mild Hybrid a 48 volt che contribuirà all’elettrificazione dell’intera gamma motori, compresi dunque i propulsori TSI e TDI. Grazie a questa novità, che permetterà di spegnere il motore endotermico in varie fasi di marcia, si otterrà una riduzione dei consumi di circa 0,7 litri ogni 100 chilometri.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati