Quanti punti ho sulla patente?

Tutti i modi per controllare il saldo della propria patente

Il saldo punti patente può essere verificato sia online che da telefono fisso, ecco come fare
Quanti punti ho sulla patente?

Da diversi anni siamo abituati a convivere con la patente a punti, in base alla quale all’automobilista vengono inizialmente assegnati 20 punti che possono ridursi in caso di infrazioni. Se poi ci comportiamo male e finiamo col perderli tutti, la nostra patente viene revocata e per riaverla dobbiamo tornare a scuola guida. Ma come facciamo a sapere quanti punti abbiamo sulla patente? Sostanzialmente esistono tre modalità.

 

Patente a punti, cosa c’è da sapere

La nuova patente a punti è entrata in vigore il 1° luglio 2003 e ogni titolare ha in dotazione 20 punti. Se si commettono infrazioni di una certa gravità è prevista la decurtazione di un certo numero di punti. Tuttavia chi commette più infrazioni in una volta sola può perdere al massimo 15 punti, purché un’infrazione non comporti la sospensione o la revoca della patente.

Ma i punti alla patente possono anche essere aggiunti. Ai titolari di patente che per almeno due anni consecutivi hanno mantenuto 20 punti vengono infatti accreditati due punti fino al raggiungimento del tetto massimo complessivo di 30 punti.

Inoltre, dal 13 agosto 2010 è stato introdotto un ulteriore meccanismo premiale per i patentati da meno di tre anni: nel caso non vengano commesse violazioni che prevedono la decurtazione di punti, viene attribuito sul loro titolo di guida un punto ogni anno, fino a un massimo di tre.

Controllo punti patente: Il Portale dell’Automobilista

La via più semplice per controllare i punti della patente è utilizzare Il Portale dell’Automobilista, un sito di servizi di e-government istituito dal Ministero dei Trasporti dove cittadini e imprese possono accedere a diversi servizi che non riguardano solo il controllo dei punti della patente. Ad esempio si possono verificare la classe ambientale della propria auto, la copertura RCA e l’ultima revisione oppure ricercare gli uffici della Motorizzazione, le officine autorizzate, i medici verificatori e molto altro ancora.

Per accedere ai servizi è necessario registrarsi fornendo mail e dati personali, dopodiché basta effettuare il login accedendo con i dati forniti in fase di registrazione e il gioco è fatto.

Una volta effettuato l’accesso, per controllare i punti della patente è sufficiente andare su Servizi e cliccare su Saldo punti patente. L’operazione è assolutamente gratuita.

 

App iPatente

Chi possiede uno smartphone o un tablet ha un secondo modo per controllare i punti della patente, quello di scaricare l’app iPatente. Trattasi di un’app realizzata dal Ministero dei Trasporti e scaricabile gratuitamente da Il Portale dell’Automobilista, dove i cittadini possono consultare i propri dati relativi a patente e veicoli. L’app è scaricabile anche da Google Play e Apple Store.

Ricordiamo che per verificare i punti della patente su iPatente bisogna essere registrati a Il Portale dell’Automobilista, mentre la registrazione non è necessaria se si vuole accedere ai seguenti servizi:

  • verifica copertura assicurativa responsabilità civile verso terzi;
  • verifica classe ambientale;
  • ricerca centri revisione;
  • ricerca uffici Motorizzazione;

 

Verifica punti patente dal telefono

Coloro che non hanno molta dimestichezza con internet possono controllare i punti della patente chiamando il numero 848.782.782. Risponderà una voce preregistrata e l’automobilista dovrà fornire alcuni dati (tra cui data di nascita e numero della patente) utilizzando la tastiera del telefono. Il servizio è attivo 7 giorni su 7 e 24h su 24.

Attenzione però: la telefonata non è gratuita in quanto non si tratta di un numero verde, ma ha il costo di una chiamata urbana. Inoltre il servizio è disponibile solo da telefono fisso e non da cellulare.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Guide e utilità

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati