Maserati GranTurismo MY 2018: lusso, sportività e stile all’ennesima potenza [VIDEO]

Debutto europeo al Goodwood Festival of Speed

A distanza di 10 anni dalla presentazione della GranTurismo, il Centro Stile Maserati di Torino ha intrapreso il restyling della gamma MY 2018 avendo il massimo rispetto per il design senza tempo di Pininfarina ed elevandolo ad una dimensione superiore.
Maserati GranTurismo MY 2018: lusso, sportività e stile all’ennesima potenza [VIDEO]

Maserati GranTurismo MY 2018 – La GranTurismo firmata Pininfarina è una pietra miliare nella storia di Maserati ed esprime a pieno titolo lo spirito del marchio del Tridente. Basti pensare che dal 2007, anno di presentazione della lussuosa coupè 4 posti, a oggi sono stati venduti oltre 37.000 esemplari di GranTurismo (assieme alla versione a cielo aperto GranCabrio) in tutto il mondo.

Il modello MY 2018 si differenzia dalla versione originaria per alcuni elementi estetici e tecnici che di fatto non stravolgono il design ed il carattere della GranTurismo, ma li elevano ad una dimensione superiore. In tal contesto il Centro Stile Maserati di Torino ha intrapreso il restyling della gamma MY 2018 con il massimo rispetto per il design senza tempo di Pininfarina. Il processo di restyling ha così provveduto a migliorare l’efficienza aerodinamica garantendo al tempo stesso l’ottemperanza alle recenti normative in materia di sicurezza dei pedoni.

La prima novità eclatante della nuova Maserati GranTurismo MY 2018 è la calandra esagonale più grande “a muso di squalo” e circondata da un inserto cromato. Il nuovo frontale della lussuosa coupè 4 posti si ispira al fantastico concept Alfieri ed offre non solo un nuovo effetto tridimensionale alla vista frontale, ma anche un miglioramento della distribuzione del flusso dell’aria ed una conseguente riduzione della resistenza aerodinamica con il CX che è passato da 0,33 a 0,32.

A livello frontale, la rinnovata Maserati GranTurismo MY 2018 sfoggia anche piccole novità riguardanti i gruppi ottici: i proiettori LED al bixeno mantengono lo stesso profilo e le stesse caratteristiche funzionali, ma hanno subito un discreto restyling interno che ora prevede luci diurne a LED rimodellate, un alloggiamento scanalato per la lampada allo xeno e la scritta Maserati in bassorilievo.

Nella vista di profilo la linea elegante della già slanciata della carrozzeria è rimasta invariata con le prese d’aria laterali del paraurti, introdotte dapprima nella MC Stradale e adottate successivamente da tutta la gamma GranTurismo nel 2012, che sono state riprogettate per il MY 2018: le nuove prese d’aria conferiscono a vista d’occhio un senso di stabilità e spostano idealmente il peso della vettura sulle ruote anteriori, migliorando al contempo l’efficienza aerodinamica.

Altra novità che contraddistingue il MY 2018 della Maserati GranTurismo è il paraurti posteriore che è stato ridisegnato con l’unico scopo di enfatizzare l’eleganza naturale della lussuosa coupè 4 posti. Difatti, grazie ad un design più lineare e a una migliore suddivisione dei volumi, il paraurti di nuova progettazione conferisce una sensazione di ulteriore stabilità e dà il tocco finale all’inconfondibile silhouette della vettura.

Per il 2018, la gamma GranTurismo presenta inoltre due versioni dai tratti distintivi: Sport e MC. Innanzitutto la versione GranTurismo con motore di 4,2 litri esce di produzione e a listino resta la versione dotata del propulsore V8 4.7 da 460 cv di potenza e 520 Nm di coppia. Quest’ultimo motore equipaggia dunque sia la Sport che la MC con quest’ultima che va a sostituire la precedente MC Stradale e ambisce al ruolo di ambasciatrice della tradizione racing Maserati.

Le versioni Sport e MC (acronimo di Maserati Corse) si differenziano per alcuni elementi distintivi: la GranTurismo MC, d’ispirazione palesemente corsaiola, sfoggia infatti uno splitter centrale con un design più aggressivo che ne esalta l’indole sportiva, un cofano motore realizzato in fibra di carbonio in tinta vettura di serie e dotato di sfiati funzionali che creano deportanza, delle iconiche prese d’aria verticali nel parafango anteriore, proiettori con una finitura più scura, profonde minigonne laterali, pinze freno in titanio (con finitura nera per la versione Sport) e i cerchi forgiati da 20” Trofeo Silver, più solidi e più leggeri del 10%, ed un pronunciato spoiler posteriore che ne sottolinea e accresce la dinamicità.

Posteriormente, il diffusore centrale varia in funzione di ciascuna versione: più elegante per la GranTurismo Sport, i cui terminali di scarico ovali sporgono dai bordi del paraurti, decisamente più sportivo per la GranTurismo MC, dotata di terminali rotondi che sporgono dal diffusore centrale trasparente. Inoltre il sistema di scarico della MC è più leggero e presenta una forma ed una funzione completamente diverse: in Modalità Sport “una valvola convoglia i gas di scarico in modo da bypassare del tutto il silenziatore, riducendo la contropressione al fine di creare un sound sportivo mozzafiato.”

La GranTurismo MY 2018 monta inoltre nuovi pneumatici leggeri di quarta generazione Pirelli P Zero che contribuiscono a migliorare le prestazioni delle sospensioni e l’aderenza degli pneumatici. I nuovi P Zero, infatti, sono stati progettati per migliorare la distanza di frenata sia sul bagnato che sull’asciutto, rispettivamente del 4% e del 5%, offrendo al contempo un aumento del chilometraggio pari almeno al 30%.

Maserati, con il model year  2018, ha voluto dare una ventata d’aria fresca anche agli interni della GranTurismo: gli interni eleganti del nuovo modello offrono un comfort senza eguali grazie ai quattro sedili singoli in pelle Poltrona Frau dotati di poggiatesta integrati. Inoltre, per il 2018, la plancia presenta un design più scolpito nel lato passeggero ed è impreziosita da un display centrale ad alta risoluzione da 8,4″: l’innovativo sistema di infotainment della GranTurismo MY 2018 è in linea con quelli in dotazione agli altri modelli Maserati ed è compatibile con le funzioni di mirroring per smartphone, sia Apple CarPlay che Android Auto.

La console centrale della nuova Maserati GranTurismo MY 2018 è anche più ordinata rispetto alla precedente versione grazie ad una diminuzione dei pulsanti presenti. Nello specifico, la console inferiore è stata ridisegnata per poter alloggiare un doppio selettore rotante di facile utilizzo, ormai di serie su tutti i nuovi modelli Maserati: “questo componente altamente qualitativo realizzato in alluminio forgiato si trova vicino alla leva del cambio, mentre la pulsantiera delle modalità di guida è stata spostata di fronte alla leva.” 

La GranTurismo MY 2018 ora è equipaggiata di serie con l’esclusivo impianto audio Harman Kardon e con un nuovo orologio Maserati con doppio quadrante, sistemato in una posizione più sporgente al centro della plancia. Il quadro delle novità della nuova Maserati GranTurismo MY 2018 è completato da 16 colori per le tinte esterne (tra cui spicca il nuovissimo colore a tre strati Blu Assoluto), 14 cerchi in lega leggera disponibili in sei diversi modelli ed infine 8 colori per gli interni abbinabili a 5 finiture tra cui fibra di carbonio, Black Piano e radica di noce.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati