McLaren: vendite sempre più a gonfie vele

McLaren: vendite sempre più a gonfie vele

Incremento del 99% rispetto al 2015

Il 2016 è stato un anno record per McLaren con ben 3.826 supercar consegnate a nuovi clienti e con un utile operativo di 65,8 milioni di euro (+180% rispetto al 2015)
McLaren: vendite sempre più a gonfie vele

In soli sei anni di attività, McLaren Automotive fa segnare numeri da capogiro e per il quarto anno consecutivo fa registrare vendite record: il 2016 infatti per il brand di Woking è stato un altro anno record da incorniciare sia per quanto concerne l’ottima vendita di supercar e sia per i conseguenti positivi risultati commerciali ottenuti, segno che il Business Plan Track22 (15 nuovi modelli o derivati da lanciare entro il 2022) sta dando i suoi frutti.

Il simbolo inequivocabile del successo McLaren è dato dalle vendite record del 2016 con un totale di ben 3.826 supercar consegnate ai nuovi clienti pari al 99% di incremento rispetto al 2015 e superiore del 10% sulle stesse proiezioni aziendali. Il conseguente rendimento economico è schizzato alle stelle facendo segnare un utile operativo di 65,8 milioni di euro e registrando un aumento di ben il 180% rispetto al 2015.

Nello specifico, questo incredibile exploit nelle vendite è stato raggiunto grazie alla gamma della Sports Series che nel suo primo anno di produzione ha contribuito alla causa con ben 2.031 vetture consegnate, tra cui spiccano i modelli 570GT e 570S. Anche la Super Series ha contribuito alla serie di successi commerciali grazie ai modelli 675LT Coupé e Spider.

L’aumento esponenziale della vendita di supercar McLaren si è registrato in tutte la aree geografiche dove vengono commercializzate le vetture del brand britannico. A livello geografico, nel 2016 il Nord America ha continuato ad essere il mercato più importante grazie alle 1.139 vetture consegnate (+106% rispetto al 2015). Molto buona la performance commerciale fatta segnare dall’Europa che ha chiuso il 2016 con un totale vendite pari a 996 vetture (+153% rispetto al 2015), mentre il mercato Cinese, decisamente in forte crescita, ha registrato vendite pari a 228 unità. La regione dell’Asia Pacifica cresce anch’essa del 90% rispetto al 2015, mentre la nuova regione combinata composta dal Medio Oriente, Africa e Centro e Sud America ha fatto registrare una crescita pari al 69%.

Mike Flewitt, Chief Executive Officer di McLaren Automotive, ha così commentato gli ottimi dati di vendita del brand da lui presieduto: I positivi risultati finanziari del 2016 sono stati realizzati grazie all’aumento del 44% del fatturato delle vendite, ulteriore prova che i piani di crescita di McLaren Automotive sono sia raggiungibili sia sostenibili. Gli investimenti di questo periodo pari a 129.1 milioni di sterline, il 20% del fatturato, nella ricerca e sviluppo in nuovi prodotti riconferma il nostro impegno verso il Business Plan Track22 che produrrà 15 nuovi modelli o derivati entro la fine del 2022 e l’obiettivo nel futuro sarà di produrre con successo questi nuovi prodotti e gestire la costante crescita dell’utile aziendale.”

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati