WP_Post Object ( [ID] => 417387 [post_author] => 63 [post_date] => 2017-07-01 14:23:03 [post_date_gmt] => 2017-07-01 12:23:03 [post_content] => Tra ABS, ESP, GPL e altri termini, oggi l’universo automobilistico è dominato dalle sigle. E come se non bastasse si usano parole come “beccheggio” o “minigonne”, che magari non tutti conoscono. Quanti ad esempio sanno cos’è un beccheggio o cosa significa ESP? E cosa intendiamo quando parliamo di auto con motore GPL? Districarsi in questa giungla piena di acronimi e tecnicismi non è facile, per cui abbiamo deciso di aiutarvi fornendovi un piccolo glossario di base dei termini automobilistici.  

Glossario auto

ABS: acronimo di Anti-lock Braking System, è il sistema antibloccaggio che impedisce alle ruote di bloccarsi durante la frenata e regola la pressione dei freni in modo da garantire sempre il controllo direzionale della vettura. Aquaplaning: con questo termine si intende il fenomeno di slittamento degli pneumatici, “isolati” dall’asfalto a causa del velo d’acqua che si crea quando piove molto forte. Beccheggio: movimento oscillatorio (in avanti o indietro) del muso o della coda della macchina durante le fasi di accelerazione o franata. Deportanza: con questo termine si intende la forza aerodinamica che spinge l’auto verso il suolo aumentandone l’aderenza. E’ il fenomeno opposto alla portanza, che invece tende a sollevare la vettura peggiorandone la tenuta di strada. Differenziale: dispositivo che consente di differenziare la velocità di rotazione delle ruote motrici in curva. Può essere bloccato a piacere oppure no (in quest’ultimo caso si parla di differenziale autobloccante). ESP: acronimo di Electronic Stability Program, è il sistema elettronico della stabilità che limita i rischi di imbardata in curva agendo sui freni e riducendo se necessario la coppia alle ruote. GPL: sigla che sta per Gas di Petrolio Liquefatti, è una miscela derivata dal petrolio i cui componenti principali sono il butano e il propano. Poco inquinante, costa meno rispetto a benzina e diesel. GPS: acronimo di Global Positioning System, è un sistema di satelliti le cui informazioni vengono combinate con quelle fornite dai sensori dell’ABS per determinare con esattezza la posizione del veicolo. Minigonne: chiamate anche “bandelle laterali”, sono elementi aerodinamici applicati nella parte inferiore della fiancata per migliorare l’effetto suolo dell’auto e renderla più bassa e sportiva. Poggiatesta: elementi di sicurezza dell’auto collegati o integrati nella parte superiore del sedile, con lo scopo di limitare lo spostamento della testa all'indietro rispetto al tronco in caso di impatto. Aiutano a prevenire colpi di frusta o lesioni alle vertebre cervicali. Reggispinta: trattasi di un cuscinetto realizzato in modo do sopportare esclusivamente carichi assiali. Impiegato solitamente nel meccanismo di disinnesto della frizione, il reggispinta può essere a strisciamento oppure a rotolamento. Rollio: oscillazione di un veicolo intorno al suo asse longitudinale. Avviene quando si percorre una curva e un lato dell’auto tende ad abbassarsi verso il suolo mentre quello opposto tende a sollevarsi. Sottosterzo: comportamento di una vettura che durante una curva tende ad allargare la traiettoria di percorrenza obbligando il guidatore a manovre di correzione per rimanere nella traiettoria desiderata. E’ l’opposto del sovrasterzo (dove la vettura tende invece a stingere la traiettoria). Spurgo: termine gergale che indica l'operazione con cui si elimina l'aria dal liquido di un circuito idraulico. Tuning: con questa parola si intende la modifica di un veicolo rispetto agli standard produttivi di serie al fine di adeguarlo ai propri gusti o alle proprie specifiche esigenze. Si divide in tuning estetico e tuning meccanico. [post_title] => Glossario di base dell'auto [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => glossario-di-base-dellauto [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2017-09-13 12:29:16 [post_modified_gmt] => 2017-09-13 10:29:16 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=417387 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Glossario di base dell’auto

Cosa vuol dire fare lo "spurgo"? E cosa significa "beccheggio"?

Piccola raccolta di termini tecnici legati al mondo automobilistico
Glossario di base dell’auto

Tra ABS, ESP, GPL e altri termini, oggi l’universo automobilistico è dominato dalle sigle. E come se non bastasse si usano parole come “beccheggio” o “minigonne”, che magari non tutti conoscono. Quanti ad esempio sanno cos’è un beccheggio o cosa significa ESP? E cosa intendiamo quando parliamo di auto con motore GPL?

Districarsi in questa giungla piena di acronimi e tecnicismi non è facile, per cui abbiamo deciso di aiutarvi fornendovi un piccolo glossario di base dei termini automobilistici.

 

Glossario auto

ABS: acronimo di Anti-lock Braking System, è il sistema antibloccaggio che impedisce alle ruote di bloccarsi durante la frenata e regola la pressione dei freni in modo da garantire sempre il controllo direzionale della vettura.

Aquaplaning: con questo termine si intende il fenomeno di slittamento degli pneumatici, “isolati” dall’asfalto a causa del velo d’acqua che si crea quando piove molto forte.

Beccheggio: movimento oscillatorio (in avanti o indietro) del muso o della coda della macchina durante le fasi di accelerazione o franata.

Deportanza: con questo termine si intende la forza aerodinamica che spinge l’auto verso il suolo aumentandone l’aderenza. E’ il fenomeno opposto alla portanza, che invece tende a sollevare la vettura peggiorandone la tenuta di strada.

Differenziale: dispositivo che consente di differenziare la velocità di rotazione delle ruote motrici in curva. Può essere bloccato a piacere oppure no (in quest’ultimo caso si parla di differenziale autobloccante).

ESP: acronimo di Electronic Stability Program, è il sistema elettronico della stabilità che limita i rischi di imbardata in curva agendo sui freni e riducendo se necessario la coppia alle ruote.

GPL: sigla che sta per Gas di Petrolio Liquefatti, è una miscela derivata dal petrolio i cui componenti principali sono il butano e il propano. Poco inquinante, costa meno rispetto a benzina e diesel.

GPS: acronimo di Global Positioning System, è un sistema di satelliti le cui informazioni vengono combinate con quelle fornite dai sensori dell’ABS per determinare con esattezza la posizione del veicolo.

Minigonne: chiamate anche “bandelle laterali”, sono elementi aerodinamici applicati nella parte inferiore della fiancata per migliorare l’effetto suolo dell’auto e renderla più bassa e sportiva.

Poggiatesta: elementi di sicurezza dell’auto collegati o integrati nella parte superiore del sedile, con lo scopo di limitare lo spostamento della testa all’indietro rispetto al tronco in caso di impatto. Aiutano a prevenire colpi di frusta o lesioni alle vertebre cervicali.

Reggispinta: trattasi di un cuscinetto realizzato in modo do sopportare esclusivamente carichi assiali. Impiegato solitamente nel meccanismo di disinnesto della frizione, il reggispinta può essere a strisciamento oppure a rotolamento.

Rollio: oscillazione di un veicolo intorno al suo asse longitudinale. Avviene quando si percorre una curva e un lato dell’auto tende ad abbassarsi verso il suolo mentre quello opposto tende a sollevarsi.

Sottosterzo: comportamento di una vettura che durante una curva tende ad allargare la traiettoria di percorrenza obbligando il guidatore a manovre di correzione per rimanere nella traiettoria desiderata. E’ l’opposto del sovrasterzo (dove la vettura tende invece a stingere la traiettoria).

Spurgo: termine gergale che indica l’operazione con cui si elimina l’aria dal liquido di un circuito idraulico.

Tuning: con questa parola si intende la modifica di un veicolo rispetto agli standard produttivi di serie al fine di adeguarlo ai propri gusti o alle proprie specifiche esigenze. Si divide in tuning estetico e tuning meccanico.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Guide e utilità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati