Land Rover pensa alla sfida con Bentley: presto un modello top di gamma?

L'intenzione è di rivaleggiare con il SUV Bentayga

Land Rover - Avanzano le ipotesi della realizzazione di un modello top di gamma per confrontarsi al meglio con la Bentley Bentayga, il SUV più costoso e lussuoso al mondo. Secondo il Direttore del Design Gerry McGovern, questo ipotetico confronto potrebbe favorire Range Rover.
Land Rover pensa alla sfida con Bentley: presto un modello top di gamma?

La Land Rover potrebbe prendere in considerazione l’ipotesi di realizzare un modello top di gamma della Range Rover per confrontarsi ad armi pari con la Bentley Bentayga, attualmente il SUV più lussuoso e costoso al mondo. Infatti, come affermato da Gerry McGovern, Direttore del Design di Land Rover, potrebbe essere creato un nuovo modello che andrebbe a collocarsi al di sopra dell’ammiraglia attuale.

“Perchè no?”, afferma McGovern ad Automotive News Europe. “Abbiamo capito che la Range Rover ha questa grande distesa nella sua gamma di prezzo, quindi non è un passo molto grande per entrare nell’ambiente della Bentayga”. Il Direttore del Design vuole che la gamma Range Rover sia ulteriormente ampliata, oltre ai quattro modelli esistenti: Range Rover, Range Rover Evoque, Range Rover Sport, e l’ultimo arrivato, Range Rover Velar. Tuttavia, questo potrebbe significare disporre di più modelli simili sia nell’aspetto che nelle dimensioni.

Finora la Bentayga ha dimostrato di essere stato un successo per la Bentley con metà del fatturato nel 2016 proveniente dalle sue vendite. Infine McGovern ritiene che la Range Rover avrebbe un notevole vantaggio sulla Bentayga: “Bentley non ha il pedigree e l’autenticità in quel particolare settore. Il nostro, invece, è indiscutibile”.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati