SEAT Ibiza MY 2017 insignita delle 5 stelle Euro NCAP [VIDEO]

Sicurezza al top per la best-seller spagnola

Nuova SEAT Ibiza - Nell'ultima tornata di crash test la nuova SEAT Ibiza ha superato brillantemente le impegnative prove di Euro NCAP ottenendo il punteggio massimo delle cinque stelle.
SEAT Ibiza MY 2017 insignita delle 5 stelle Euro NCAP [VIDEO]

La quinta generazione della SEAT Ibiza, che sta arrivando in queste settimane sui principali mercati, ha conquistato le cinque stelle di Euro NCAP.

La vettura iberica ha superato con risultati egregi le impegnative prove d’impatto alle quali è stata sottoposta durante i crash test dell’ente autonomo europeo chiamato a valutare e certificare il livello di sicurezza garantito dalle nuove vetture destinate a fare il loro ingresso nei Paesi del Vecchio Continente.

La nuova compatta spagnola, che prosegue la lunga scia di successo di un modello best-seller di SEAT, si è evoluta ed aggiornata con le più moderne ed efficaci dotazioni e sistemi di sicurezza, grazie ad un importante upgrade tecnologico che ha contribuito a ottenere le cinque stelle Euro NCAP.

La nuova SEAT Ibiza è stata dunque promossa a pieni voti ed ha potuto ottenere il punteggio complessivo delle cinque stelle grazie alla più che positiva valutazione nelle quattro voci sottoposte al giudizio di Euro NCAP. Nel parametro di protezione degli occupanti adulti la nuova Ibiza ha ottenuto il 95%, mentre sulla protezione degli occupanti bambini il punteggio è del 77%. La capacità di attenuare i danni ai pedoni in caso di investimento è stata valutata con il 76%, con i sistemi di sicurezza attiva che invece hanno ottenuto il 60%.

Offerta Volkswagen ID.3 100% Elettrica da 299€ al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati