Zenos E10: la versione modificata arriverà a novembre

Più potenza dal Ford 2.0 EcoBoost. Primi 25 esemplari limitati

Zenos E10 - Prevista una versione aggiornata del modello standard, dotata di accorgimenti tecnici, quindi maggior potenza dal 2.0 EcoBoost di origine Ford che dovrebbe portarsi circa a 270 CV. Arriverà il prossimo novembre.
Zenos E10: la versione modificata arriverà a novembre

Dopo aver sfiorato l’orlo del fallimento, scongiurato grazie all’acquisto da parte del consorzio di costruttori guidato da AC Cars, Zenos ha comunicato l’arrivo di una versione rivista e più prestante della E10, prevista il prossimo novembre. Si tratta del primo nuovo modello dell’azienda britannica a seguito dell’acquisizione avvenuta nel marzo scorso.

Nello specifico, la sportiva due posti riceverà degli aggiornamenti al sistema di raffreddamento, all’impianto frenante, al sistema di scarico e all’intercooler. Tutto ciò comporterà un cambiamento estetico a fronte di tali modifiche. In programma anche un incremento di potenza dal propulsore 2.0 EcoBoost di origine Ford, capace di 250 CV sulla E10 standard, che sulla variante modificata potrebbe portarsi a circa 270 CV.

Inevitabile l’aumento di prezzo, manovra necessaria per la sopravvivenza dell’azienda: rispetto alle circa 28mila sterline (oltre 31mila euro), la E10 2018 dovrebbe superare abbondantemente la cifra attuale, considerando che i primi 25 esemplari saranno limitati. Inoltre, la produzione potrebbe passare dall’attuale impianto situato a Norfolk, in Inghilterra, ad una nuova struttura in Sudafrica.

La E10 dispone anche della versione R, la più performante dell’intera gamma con un peso di 700 kg e 350 CV erogati dal quattro cilindri EcoBoost da 2.3 litri in grado di sprintare da 0 a 100 km/h in poco più di 3 secondi e di raggiungere una velocità di punta pari a 250 km/h. E’ proposta a un prezzo di listino di 39.995 sterline, circa 57mila euro.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati