BMW Serie 5: presto il tuning firmato 3D Tuning

Sarà più aggressivo degli accessori M Performance?

BMW Serie 5 - L'azienda giapponese sta sviluppando il kit da apporre sulla berlina di settima generazione, attualmente in fase di sviluppo. Resta vivo l'interesse verso il confronto con gli accessori ufficiali M Performance.
BMW Serie 5: presto il tuning firmato 3D Tuning

A pochi mesi dal debutto, la nuova BMW Serie 5 è in procinto di ricevere in dotazione il tuning da parte di 3D Tuning, le cui componenti non sono ancora state rese note, poichè l’azienda giapponese è attualmente impegnata con lo sviluppo del kit che caratterizzerà la berlina di settima generazione, mostrata in una foto prima di essere ultimata.

3D Design non è estranea ai tuning sui modelli BMW, che in precedenza realizzò su Z4, M4 e M2. Pertanto è plausibile immaginare all’adozione di uno splitter sulla parte anteriore, paraurti leggermente modificato, calotte degli specchietti laterali rivestite in carbonio, nolder per aumentare il carico aerodinamico e profilo estrattore. All’interno è ipotizzabile la presenza di alcuni elementi personalizzati come i tappetini con impresso il logo dell’azienda.

Una volta terminato lo sviluppo di tutte le componenti, sarà interessante sottoporle a un confronto con gli accessori M Performance che si pongono l’obiettivo di esaltare la sportività del modello. Realizzati dal reparto M, il kit prevede: splitter anteriore, minigonne e diffusore posteriore. L’abitacolo, infine, vede la presenza del volante in Alcantara con cuciture Silver Grey.

Nessuna menzione circa un incremento di potenza di alcune delle motorizzazioni disponibili. La più potente in gamma è la 540i dotata del 3.0 sei cilindri da 340 CV e 450 Nm di coppia, che in Italia viene commercializzata solo in versione integrale xDrive.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati