CarPlay: cos’è e come funziona il sistema Apple per usare iPhone in auto

Tutto quello chè c'è da sapere sulle funzionalità di Apple CarPlay

CarPlay è il sistema di Apple che integra le funzioni dell'iPhone con quelle del navigatore satellitare. Tuttavia non funziona con tutti i modelli del melafonino, ma solo con quelli più recenti
CarPlay: cos’è e come funziona il sistema Apple per usare iPhone in auto

C’era una volta il navigatore. E’ proprio il caso di dire così, perché i sistemi di oggi sono sempre più in grado di integrare le funzionalità classiche del navigatore satellitare con quelle innovative degli smartphone di ultima generazione.

Uno di questi è CarPlay, il sistema rilasciato da Apple nel 2014 che permette di usare l’iPhone al volante in totale sicurezza, senza mai distrarsi dalla guida. Grazie ai suoi continui sviluppi, oggi Apple CarPlay è disponibile in parecchi modelli di auto e compete con il rivale Android Auto (sviluppato da Google) sul mercato dei sistemi di integrazione smartphone-navigatore.

Le funzioni di CarPlay sono davvero tante. Ad esempio si può telefonare, inviare e ricevere messaggi, farsi dare indicazioni stradali, ascoltare la musica e persino leggere un libro. Il tutto, lo ripetiamo, restando sempre concentrati sulla strada.

Ma come funziona Apple CarPlay e quali requisiti bisogna avere per installarlo sulla propria auto?

 

Requisiti e configurazione Apple CarPlay

Iniziamo ponendoci un quesito: CarPlay è compatibile con tutti i modelli di iPhone? Purtroppo no. Per poter usare CarPlay è necessario possedere un iPhone 5 o modelli successivi, vale a dire:

  • iPhone 5;
  • iPhone 5s;
  • iPhone 5c;
  • iPhone SE;
  • iPhone 6;
  • iPhone 6 Plus;
  • iPhone 6s;
  • iPhone 6s Plus;
  • iPhone 7;
  • iPhone 7 Plus;

Ovviamente, anche il sistema operativo Apple dev’essere aggiornato per poter usare CarPlay e bisogna avere sul proprio iPhone almeno iOS 7.1 o versioni successive.

Infine, per usufruire delle funzionalità di Apple CarPlay è necessario installare sulla propria auto un impianto delle seguenti marche:

  • Alpine;
  • Clarion;
  • Kenwood;
  • Pioneer;
  • Sony;

Se tutti i requisiti sono soddisfatti si può passare alla configurazione di CarPlay. Per prima cosa mettete in moto l’auto e collegate l’iPhone alla porta USB di CarPlay. La porta USB potrebbe essere contrassegnata con un’icona di CarPlay o di uno smartphone (se non vedete la schermata Home di CarPlay selezionate il logo CarPlay sul display della macchina).

Se invece la vostra auto supporta la connessione wireless, per configurare CarPlay tenete premuto il pulsante Controllo vocale sul volante. Altrimenti prendete l’iPhone e fate Impostazioni > Generali > CarPlay > Auto disponibili e selezionate il veicolo.

Arrivati a questo punto tenete premuto il tasto Home sull’iPhone finché non viene visualizzato Siri sul display dello stereo, quindi fate una domanda a Siri. In alternativa, se in auto è presente un pulsante per il controllo vocale sul volante, tenetelo premuto e ponete la domanda.

 

Cosa fare con Carplay

Apple CarPlay permette di proiettare sul display dell’auto la schermata dell’iPhone, con la possibilità di selezionare le funzioni più importanti e condividere i file.

Grazie a Siri, l’assistente vocale dei cellulari iPhone, è possibile farsi portare dovunque si vuole semplicemente tenendo premuto il pulsante del controllo vocale (sul volante o sul display) e dicendo “Portami a” seguito dal luogo dove si vuole andare. Non solo. Basandosi sugli indirizzi che trova in email, messaggi, contatti e calendari, CarPlay è in grado di prevedere le vostre destinazioni più probabili. Potete quindi impostare viaggi e itinerari o cercare nelle vicinanze stazioni di servizio, ristoranti, bar e molto altro, oppure ancora visualizzare il traffico in tempo reale. Inoltre le mappe di Apple CarPlay sono migliori di quelle del navigatore in quanto sempre aggiornate.

Capitolo telefono e messaggistica. Con CarPlay potete telefonare, richiamare e ascoltare la segreteria, ma anche dettare e ascoltare i messaggi. Il tutto sempre grazie a Siri. E grazie all’app Audiolibri potete anche leggervi un libro, o meglio lasciare che Siri lo legga per voi mentre state guidando.

E la musica? Per quello ci sono iTunes o (se si ha un abbonamento) Apple Music. Tutte le vostre canzoni vi seguiranno in macchina e per ascoltarle basta chiedere a Siri.

CarPlay supporta molte app installate sull’iPhone, incluse quelle sviluppate dalle case automobilistiche. Queste alcune delle app compatibili col sistema:

  • Audible;
  • Audiobooks;
  • Audiolibri;
  • At Bat;
  • Clammr;
  • Downcast;
  • NPR One;
  • Overcast;
  • Podcast
  • Spotify;
  • Stitcher;
  • VOX;

Sappiate infine che Apple CarPlay è disponibile anche all’estero (l’elenco completo dei Paesi è presente sul sito di Apple).

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Guide e utilità

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati