Rolls-Royce Phantom, ecco come potrebbe essere la versione del 2050 [RENDERING]

Rolls-Royce Phantom, ecco come potrebbe essere la versione del 2050 [RENDERING]

Linee futuristiche nel rispetto della tradizione

Rolls-Royce Phantom - Cercando di restare fedele ai tratti classici del modello questo render ci propone una possibile versione futura della Rolls-Royce Phantom, collocata temporalmente nel 2050. Evidente l'ispirazione al Vision Next 100 Concept dello scorso anno.
Rolls-Royce Phantom, ecco come potrebbe essere la versione del 2050 [RENDERING]

Pensare a come si evolverà la Rolls-Royce Phantom nei prossimi decenni non è un compiuto semplice, ma questo render che vedete sopra può darci un aiuto nel provare a immaginare una versione futuristica della lussuosa limousine della Casa britannica.

L’autore di questa riproduzione grafica, Matthew Parsons, pubblicando il render su Behance lo descrive come la versione del 2050 della Rolls-Royce Phantom. Proiettandosi a oltre trent’anni da oggi, viene proposta una Phantom che mantiene il legame con gli iconici stilemi della sua tradizione estetica, a partire dalla generosa griglia frontale con listelli verticali, affiancata da sottili fari a LED ai fianchi, con una livrea bicolore a caratterizzare la carrozzeria.

Il designer si è ispirato alla Vision Next 100, il concept che Rolls-Royce ha presentato l’anno scorso per celebrare il centenario del Gruppo BMW. Si tratta di un prototipo dal design futuristico, con guida autonoma e un powertrain 100% elettrico visto che, come ha ammesso lo stesso marchio britannico, in futuro sarà a rischio la sopravvivenza dei motori a combustione interna.

Per il momento Rolls-Royce non ha ancora messo da parte il motore V12 che dovrebbe alimentare anche la prossima generazione della Phantom. Si pensa che sotto il cofano si opti per una versione rivista dell’attuale unità da 6.75 litri, magari con più potenza e un’efficienza migliorata.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Primo Piano

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati