Hyundai annuncia il lancio anticipato del suo sistema di guida autonoma

Hyundai annuncia il lancio anticipato del suo sistema di guida autonoma

Un nuovo brand in corsa per creare il primo veicolo completamente autonomo

Anche Hyundai fa il suo ingresso nel mondo delle macchine senza pilota, annunciando di voler anticipare il lancio del suo nuovo sistema chiamato Highway Driving Assist 2. Stando alle affermazioni di Hyundai, i nuovi modelli raggiungeranno il livello 2 di guida autonoma.
Hyundai annuncia il lancio anticipato del suo sistema di guida autonoma

Nella corsa per lo sviluppo di veicoli senza conducente il numero di contendenti cresce, e per quanto la leadership di marchi come Tesla sia difficile da soppiantare, altri brand stanno emergendo con soluzioni innovative. È il caso per esempio, come riporta Darrell Etherington per “Techcrunch”, del Super Cruise che la General Motor è prossima a installare sulle Cadillac CT6, o del sistema di guida automatica che la Audi monterà sulle nuove A8.

Uno degli annunci più recenti arriva però da una casa automobilistica finora meno coinvolta, la Hyundai, la quale ha reso pubblica l’intenzione di anticipare la commercializzazione del proprio Highway Driving Assist 2, un sistema di guida autonoma di livello 2 (su una scala di 5 livelli), ossia paragonabile all’autopilota delle Tesla. Il software quindi, prosegue Etherington, è in grado di gestire accelerazioni e frenate in condizioni autostradali, ma anche di prendere svincoli, di cambiare strada agli incroci, e di immettersi in strade principali.

Grazie a questa tecnologia, che stando a quanto riportato da Hyundai raggiunge quasi un livello 3 in autostrada, sarà possibile minimizzare l’intervento del guidatore, in previsione di introdurre sul mercato veicoli completamente autonomi entro il 2022. La strategia aziendale, studiata al fine di accattivare i consumatori con prezzi relativamente bassi, è quella di semplificare l’approccio in termini computazionali e di utilizzo di sensori, sfruttando mappe dettagliate come supporto.

Nonostante lo sforzo di Hyundai finora non sia stato comparabile a quello delle big del mercato dei veicoli senza conducente, conclude Etherington, anticipare sui tempi l’uscita delle proprie soluzioni tecnologiche potrebbe permettergli di fare un netto salto di qualità.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Tecnologia

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati