Peugeot 308 GTi: una versione più prestante sarebbe in fase di sviluppo

Peugeot 308 GTi: una versione più prestante sarebbe in fase di sviluppo

Nel mirino la sfida con la Volkswagen Golf R?

Peugeot 308 GTi - Il reparto Peugeot Sport starebbe lavorando su una versione più performante tanto che avrebbe già realizzato un muletto capace di erogare oltre 308 CV rispetto agli attuali 270, potenza che la metterebbe a confronto con la Golf R. Attualmente non si hanno conferme circa la produzione.
Peugeot 308 GTi: una versione più prestante sarebbe in fase di sviluppo

Dopo il restyling della berlina di seconda generazione, e quello della variante sportiva, il reparto Peugeot Sport starebbe sviluppando una versione ancora più prestante della 308 GTi, il cui obiettivo mira ad aumentare notevolmente l’asticella delle prestazioni.

Durante un’intervista a Motoring, il Direttore Tecnico di Peugeot Sport Patrice Delannoy ha affermato che l’attuale propulsore 1.6 THP sarebbe in grado di gestire maggior potenza (attualmente ferma a 270 CV), tanto che il reparto avrebbe già realizzato un muletto da oltre 308 CV con sospensioni e impianto frenante capaci di resistere alle prestazioni extra offerte dal motore revisionato.

“Non è tanto la potenza che produce effettivamente il piccolo motore turbo, ma è la coppia. L’auto che abbiamo ha più di 400 Nm e va bene, è perfettamente gestibile”, ha detto Delannoy. Nel frattempo Peugeot starebbe pensando di offrire la berlina anche con il cambio automatico EAT8 del Gruppo PSA, già sviluppato e adatto per convivere col differenziale Torsen, andando così ad affiancare il manuale a sei rapporti.

Per il momento non si conoscono le intenzioni della Casa del Leone circa la produzione della 308 GTi modificata. Se dovesse essere confermata, l’auto si porterebbe automaticamente in competizione con la Volkswagen Golf R, capace di 310 CV sviluppato dal 2.0 turbo quattro cilindri.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati