Toyota Yaris GRMN: svelata la compatta sportiva giapponese [FOTO]

Sarà venduta in 400 esemplari ad un prezzo di 29.900 euro cadauno

Toyota ha dichiarato che la nuova Yaris GRMN sarà una delle vetture del segmento B con il miglior rapporto peso/potenza. Inoltre vanterà la migliore accelerazione 0-100 km/h e la migliore progressione da 80 a 120 km/h (in quarta marcia) del segmento.

Come già anticipato in un nostro articolo, Toyota si affaccia nel mondo delle sportive compatte con l’inedita Yaris GRMN, sigla che sta per “Gazoo Racing Meister of Nurburgring” e che rappresenta la sintesi dell’esperienza sviluppata dal costruttore giapponese nel mondo dei rally. Per inciso, “Gazoo” fa riferimento al termine “garage”: “un luogo intimo in cui le persone lavorano insieme per migliorare ogni minimo dettaglio con l’obiettivo di fornire vetture e servizi sempre migliori per ogni cliente. In questo modo, il nome incarna lo spirito che anima Toyota Gazoo Racing.”

Toyota Gazoo Racing, infatti, incarna l’impegno di Toyota nel superare ogni limite per realizzare le migliori automobili di sempre. Non è un caso che già negli anni ’50, il fondatore della casa nipponica, Kiichiro Toyoda, era talmente convinto dei vantaggi che le competizioni avrebbero fornito all’azienda che non esitò a definire il motorsport come “un elemento vitale per lo sviluppo dell’industria automobilistica giapponese.”

In tal contesto è nata la nuova Toyota Yaris GRMN che, proprio in virtù della genesi, sarà sottoposta ad un processo di produzione finale separato rispetto alle Yaris tradizionali, grazie all’intervento di un team specializzato di tecnici in grado di modificare profondamente le prestazioni ed il comportamento su strada della vettura. In pratica la nuova nata si differenzia dalla versione standard soprattutto per via di un nuovo motore, un nuovo assetto ed un unico allestimento che prevede esterni ed interni specifici.

Sotto il cofano della nuova Toyota Yaris GRMN è presente un propulsore 1.8 benzina con compressore volumetrico da ben 212 cv abbinato ad un cambio a 6 rapporti manuali. Il nuovo motore è caratterizzato dalla presenza di un nuovo sistema di raffreddamento dell’olio e dell’acqua e di un compressore volumetrico inserito nella parte anteriore con una nuova cinghia per garantire un risposta immediata. Tutto il comparto motoristico è stato sviluppato nel centro di TMUK in Inghilterra, dove è stato re-ingegnerizzato in fase di iniezione e scarico per aumentarne le prestazioni che, non a caso, sono di tutto rispetto: la migliore accelerazione 0-100 km/h e la migliore progressione da 80 a 120 km/h (in quarta marcia) del segmento. I risultati esatti delle prestazioni saranno rivelate da Toyota in un secondo momento.

Sulla nuova Toyota Yaris GRMN è stato rivisto  anche l’assetto della vettura che è stato abbassato di 30 millimetri grazie all’introduzione di nuovi ammortizzatori Sachs. Sono stati inoltre inseriti alcuni rinforzi sul telaio, attraverso barre stabilizzatrici nella parte inferiore del veicolo mentre, per migliorare l’handling, si è intervenuto sul differenziale. Tutto questo ha permesso di realizzare una delle vetture del segmento B tra le più potenti, leggere e con il miglior rapporto peso/potenza.

Come anticipato la nuova Toyota Yaris GRMN vanta un unico allestimento che prevede un design con uno stile marcatamente racing. Gli esterni, infatti, sono caratterizzati dalla presenza di una inedita griglia a nido d’ape e dagli stickers che racchiudono il gruppo ottico. I fendinebbia hanno un rivestimento nero come i retrovisori esterni, in linea con la colorazione del tetto.

Sulla fiancata appare per la prima volta il logo GRMN insieme agli stickers, mentre nella parte posteriore spiccano lo spoiler e la lavorazione effettuata sul paraurti, ora dotato di scarico centrale. Sul tetto è infine presente la shark fin antenna, che regala ulteriore aggressività al tutto. In linea con la sportività della vettura, sono stati previsti cerchi sportivi BBS da 17″ con pinze freno GRMN.

Al pari degli esterni, anche gli interni sono dominati da uno spirito racing con il volante sportivo a tre razze (di derivazione GT86) con il logo GRMN, il nuovo cruscotto centrale dotato di TFT, i pedali sportivi in alluminio, la nuova leva del cambio, ed i sedili anteriori che sono stati completamente sostituiti da sedute sportive avvolgenti in alcantara e poggiatesta integrato al fine di richiamare la natura rally del modello.

La nuova Toyota Yaris GRMN è disponibile in un solo colore distintivo: il bicolore bianco solido e tetto nero metallizzato con stickers inseriti sulla parte frontale e laterale della vettura per ricordare i colori del Gazoo Racing. Toyota costruirà soltanto 400 esemplari della nuova sportiva compatta che sarà prenotabile esclusivamente on-line a partire dalle ore 18:00 del 27 Luglio in concomitanza con l’inizio del Rally di Finlandia. Il prezzo della nuova nata è fissato in 29.900 euro.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati