Nuova Mercedes GLE 63 AMG beccata in strada durante i collaudi [FOTO SPIA]

Potrebbe essere lanciata nel 2019

Mercedes GLE 63 AMG - La nuova Mercedes GLE 63 AMG è stata fotografata durante i test in strada. Per il nuovo SUV ad alte prestazioni della Casa di Stoccarda si attendono dimensioni più generose, design più curvilineo e maggiore potenza nel motore. L'arrivo sul mercato dovrebbe avvenire nel corso del 2019.

In redazione ci sono arrivate le prime foto spia della nuova Mercedes GLE 63 AMG, il crossover ad alte prestazioni che dovrebbe essere lanciato non prima del 2019, visto che per il prossimo anno è atteso il debutto della modello standard della nuova Mercedes GLE. 

La nuova GLE, con questo prototipo che mostra alcuni tratti da vettura AMG come i cerchi neri, sarà presumibilmente più grande rispetto al modello attuale ed avrà un design più morbido, con linee arrotondate che l’avvicineranno stilisticamente alla sorella minore GLC. Il passo si allungherà anche grazie alla nuova piattaforma MRA che sarà utilizzata per costruire il rinnovato SUV della Stella.

Il modello AMG protagonista di questi scatti aggiunge maggiore sportività al design con un griglia e un paraurti anteriore specifici, oltre a profili supplementari sui parafanghi, anche se il camouflage che avvolge la vettura ne nasconde adeguatamente le sue reali forme.

Gli interni della nuova Mercedes GLE saranno ammodernati. Nonostante l’incremento delle dimensioni, sul SUV di Stoccarda non è prevista l’introduzione della terza fila di sedili. Quella che verrà aggiunta è invece la potenza, in particolar modello per il modello 63 AMG, sotto il cui cofano potremmo trovare un motore V8 turbo da oltre 500 CV o forse un powertrain ibrido con lo stesso livello di potenza.

Prevedendo l’arrivo della nuova Mercedes GLE nel corso del 2018, è lecito attendersi, come solitamente avviene per il costruttore di Stoccarda, che i modelli AMG facciano il loro debutto qualche mese dopo, proiettandoci dunque ad un lancio nel 2019 per la nuova GLE 63 AMG.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati