Mercedes AMG GT4: ecco la nuova sportiva tedesca [FOTO]

Basata sulla AMG GT R, prime consegne entro la fine dell'anno

Mercedes AMG GT4 - Il marchio di Affalterbach presenta la nuova vettura con la quale darà l'assalto alla categoria GT4, presente ormai in gran parte delle serie internazionali. Basata sulla AMG GT R, il 4.0 biturbo V8 eroga 510 CV ed è abbinato a una trasmissione al volante a sei rapporti. In attesa delle consegne ai team clienti, verranno effettuate delle gare sperimentali per completare lo sviluppo.

All’indomani dall’annuncio inerente al ritiro nel DTM al termine della stagione 2018 per concentrarsi sulla Formula E a partire dalla stagione 2019/2020, la Mercedes rilascia le prime immagini della AMG GT4 che segna l’ampliamento della gamma da corsa del marchio di Affalterbach seguendo così le medesime mosse effettuate da Audi, BMW, Chevrolet, McLaren e Ford.

Annunciata nel dicembre scorso, la vettura sarà presentata ufficialmente questo fine settimana sul tracciato di Spa-Francorchamps dove è in programma la 24 Ore (29-30 luglio), gara a cui Mercedes prenderà parte con ben 11 AMG GT3 schierate dai rispettivi team clienti, alcuni dei quali supportati ufficialmente. Si tratta del terzo modello del programma clienti AMG dopo la SLS AMG GT3 (2010-2016) e l’attuale AMG GT3.

Basata sulla più potente della gamma stradale AMG GT, la AMG GT R, è dotata di un telaio in alluminio con roll-bar interni in acciaio e parte della carrozzeria realizzata con elementi in carbonio per una massa complessiva di 1.390 chilogrammi che varierà a causa del Balance of Performance. Stessa sorte toccherà ai 510 CV e i 600 Nm coppia massima erogati dal 4.0 biturbo V8 a iniezione diretta abbinato a una trasmissione al volante a sei rapporti con differenziale meccanico regolabile. Il sistema frenante è formato da ABS regolabile e dischi freno ventilati con diametro di 390 millimetri (anteriore) e 355 millimetri (posteriore) con pinze a 6 pistoncini (anteriore) e 4 pistoncini (posteriore).

Sviluppata dai piloti ufficiali nonchè collaudatori di AMG Bernd Schneider, Thomas Jaeger e Jan Seyffarth, con un test di 30 ore sul tracciato del Lausitzring sulle spalle, il programma di sviluppo proseguirà con un test supplementare di 30mila chilometri, oltre alla disputa di alcune gare sperimentali con tre prototipi gestiti dal partner di sviluppo HWA. Le consegne ai team clienti sono previste entro la fine dell’anno.

“La categoria GT4 sta diventando sempre più popolare”, ha dichiarato Tobias Moers, CEO di AMG. “Il concetto basato sulla produzione è un fattore importante, soprattutto quando si desidera intraprendere la strada nel motorsport come team o come pilota. Per alcune squadre, la categoria GT4 serve anche come programma aggiuntivo a quello esistente in GT3, ad esempio per supportare i giovani piloti. Per noi come costruttore, la competizione GT4 è un passo avanti nell’estensione del programma clienti. Dopo i successi della GT3, la Mercedes AMG GT4 sta aprendo un’altra valida piattaforma per dimostrare la nostra competenza a livello mondiale”.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati