Aston Martin Vantage, prime immagini della nuova generazione [TEASER]

Sarà svelata entro la fine dell'anno

Nuova Aston Martin Vantage - Aston Martin ci offre un primo assaggio della nuova generazione della Vantage che sarà presentata prima delle fine del 2017. La nuova coupé britannica si presenta con una nuova griglia frontale che deriva direttamente dalla hypercar Vulcan.

Aston Martin ha rilasciato le prime foto ufficiali della nuova generazione della Vantage che verrà svelata entro la fine dell’anno. La coupé britannica in queste prime immagini, che ce la mostrano avvolta da una camouflage mimetico in giallo e nero, appare identica alla vettura vista lo scorso giugno sui bozzetti dei brevetti.

Mentre la carrozzeria è nascosta dalla pellicola che oscura le linee reali del design, è ugualmente possibile notare alcuni dettagli stilistici. Tra le novità della nuova Aston Martin Vantage ci sono i fari anteriori più sottili e una griglia frontale con elemento unico che riprende quella della hypercar Vulcan.

Spostando lo sguardo più indietro troviamo i passaruota allargati, che accolgono grandi ruote con un impianto frenante maggiorato, ed un parabrezza fortemente inclinato che incrementa lo slancio della silhouette. La nuova Vantage promette aggressività anche nel look del posteriore con un grosso e massiccio diffusore accompagnato da un doppio terminale di scarico.

Per il momento Aston Martin non ha ancora svelato alcun dettaglio tecnico sulla nuova Vantage che dovrebbe essere realizzata su una versione accorciata dalla piattaforma di alluminio che fa da base alla DB11.

Molto probabile che anche il motore della DB11 più “tranquilla”, ovvero il V8 biturbo da 4.0 litri di AMG, sia l’opzione prescelta per la nuova Vantage, anche se questa potrebbe presentarsi con valori differenti rispetto ai 510 CV e 675 Nm di coppia erogati sulla DB11 V8. Se così dovesse essere ci si aspetta comunque dalla Vantage performance ancora più elevate rispetto a quelle ottenute dalla più grande DB11 V8, capace di uno 0-100 km/h in 4 secondi e di toccare i 301 km/h di velocità massima.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati