Nissan LEAF: aerodinamica al top per la nuova generazione

Nissan LEAF: aerodinamica al top per la nuova generazione

Sarà ancora più efficiente del modello attuale

La Nissan LEAF di nuova generazione godrà di un design ancora più aerodinamico al fine di raggiungere una maggiore efficienza che consentirà di percorrere distanze maggiori con una singola ricarica a tutto vantaggio dell'autonomia di marcia.
Nissan LEAF: aerodinamica al top per la nuova generazione

Nissan LEAF – Nissan è stato un marchio pioniere della mobilità a zero emissioni grazie all’introduzione nel 2010 della LEAF, primo veicolo 100% elettrico di massa. Non solo: il brand nipponico è ad oggi ancora leader della mobilità elettrica avendo venduto nel periodo compreso tra Dicembre 2010 e Giugno 2017 ben 227.000 esemplari della sua LEAF.

Ma la rincorsa all’elettrico firmata Nissan non si è certo esaurita qui: se il lancio dell’hashtag #ElectrifytheWorld ne è la dimostrazione, allora la prossima presentazione della seconda generazione della LEAF ne è la conferma assoluta. Difatti, ad oggi manca circa un mese alla presentazione della nuova Nissan LEAF che si svolgerà il prossimo 6 Settembre.

Come è lecito aspettarsi, la nuova vettura 100% elettrica di casa Nissan godrà dell’esperienza della progenitrice e potrà contare su una serie di tecnologie evolute per puntare ad essere ancora più efficiente di quanto non lo sia già la versione attuale. Ad esempio, uno degli aspetti che ha subito una maggiore concentrazione di sforzi per ambire alle migliori prestazioni possibili è stato quello relativo all’aerodinamica della vettura.

Proprio l’aerodinamica è un aspetto fondamentale per l’efficienza di un veicolo, soprattutto se elettrico, in quanto una minore resistenza ed una maggiore stabilità permettono di percorrere distanze più lunghe prima della ricarica. Per questo motivo la Nissan LEAF di nuova generazione godrà di un design ancora più aerodinamico al fine di raggiungere una maggiore efficienza che consentirà di percorrere distanze maggiori con una singola ricarica.

La stessa casa costruttrice giapponese, infatti, ha fatto notare che “gli ingegneri Nissan, ispirandosi alle ali degli aerei, hanno ricreato la forma ideale per la nuova LEAF, consentendo un flusso dell’aria simmetrico che aiuta a tagliare l’aria per un viaggio più fluido e più efficiente.” Inoltre, la stessa Nissan, nel progettare la nuova LEAF, ha posto maggiore attenzione anche su un baricentro più basso per godere di una migliore stabilità alle alte velocità ed in caso di forte vento. 

Non resta che aspettare il prossimo 6 Settembre per scoprire tutte le novità della nuova Nissan LEAF, vettura dalle linee inedite che proprio qualche giorno fa siamo riusciti ad anticiparvi in un nostro articolo grazie a delle immagini “rubate” nel corso di alcuni filmati promozionali che la stessa casa giapponese ha provveduto a realizzare sulle strade spagnole proprio in vista dell’imminente lancio commerciale.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Auto

Nissan Juke 2020 | Com’è & Come va

Nissan Juke 2020: la prova del SUV Coupé compatto nel nostro Com'è & Come va
La Nissan Juke ha messo fin dal suo debutto del 2010 il consumatore davanti ad una forte decisione: o la