BMW i8 Roadster: possibile debutto al Salone di Los Angeles

Conserverà i tratti stilistici della i8 Spyder Concept

BMW i8 Roadster - La nuova open air potrebbe fare il suo esordio al Salone di Los Angeles, in programma il prossimo dicembre, per poi essere sul mercato a partire dal 2018.
BMW i8 Roadster: possibile debutto al Salone di Los Angeles

Arrivano importanti novità in casa BMW circa la nuova i8 Roadster: dopo essersi mostrata sottoforma di prototipo al Salone di Pechino 2012 con la i8 Spyder Concept, Automotive News Europe riporta che la versione open air potrebbe essere presentata al Salone di Los Angeles, in programma dall’1 al 10 dicembre.

Mostrata più volte nel corso degli ultimi mesi con i muletti impegnati sia su strada che in pista, l’inedita i8 Roadster cambierà rispetto alla coupè con l’adozione del classico soft top che tende a collegare il parabrezza ai due montanti dietro l’abitacolo. A spingerla potrebbe essere il powertrain analogo della coupè, ovvero il benzina 1.5 TwinPower Turbo tre cilindri da 231 CV e 320 Nm di coppia combinato a un’unità elettrica da 131 CV, anche se non si esclude l’incremento di quest’ultima grazie al rinnovato pacco batterie da 10 kWh capace di estendere l’autonomia fino al 50% in più dei 30 km attuali.

La i8 Roadster dovrebbe essere sul mercato a partire dal 2018, in concomitanza col facelift della i8 coupè, lanciata nel 2014, che manterrà il powertrain ibrido in attesa del 2022, anno in cui è previsto l’arrivo della variante elettrica. Maggiori informazioni saranno rilasciate nei prossimi mesi.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. ciccio

    8 agosto 2017 at 20:35

    Ormai serve anche il restyling della versione chiusa.

Articoli correlati