Porsche 911X Targa: immaginato un SUV legato alla fascinosa sportiva [RENDERING]

Solo un'esercizio di stile

Porsche 911X Targa – Se la casa di Stoccarda proponesse un nuovo SUV, che forme avrebbe? L'immagine grintosa della gamma 911 e le caratteristiche sfoggiate dai comuni Sport utility Vehicle sono protagoniste di un'ipotesi stilistica, riportando indirettamente anche a un certo passato della casa
Porsche 911X Targa: immaginato un SUV legato alla fascinosa sportiva [RENDERING]

Differenti aspetti collegano un’elaborazione proposta in rete a una Porsche 911 Targa, sebbene l’altezza da terra, gli elementi protettivi e quella X aggiunta al nome, forniscano una suggestione ricercata e futuristica.

Al momento resta semplicemente un’immaginaria ipotesi e non è ancora chiaro se la casa di Stoccarda voglia o meno ampliare la sua panoramica SUV, composta attualmente dai soli Macan e Cayenne. Realizzare un esemplare più compatto rispetto allo stesso Macan o proporre qualcosa di ancora più estremo o sportivo, rispetto agli attuali esemplari, adesso è archiviabile come una suggestione. Tipo questa visionaria 911X Targa, che abbina le caratteristiche estetiche (e probabilmente non solo queste) della nota versione turistica nella gamma 911, con le qualità tecniche e stilistiche che contraddistinguono i più comuni SUV.

Un’operazione che, sebbene non direttamente, rimanda anche all’iconica 959 Dakar. Una delle vetture leggendarie del marchio tedesco, in grado di conquistare l’originaria Parigi-Dakar nel 1986 grazie a una elevata versatilità di marcia, associata a un corpo sportivo e filante, tipico di una sportiva e non di un fuoristrada, ricoprendo i 13.000 chilometri della manifestazione, sino alla conquista di un’epica doppietta.

La Porsche 911X Targa, immaginata da Emre Husmen, sembra riproporre questa associazione di idee e caratteristiche, legando il sinuoso profilo della 911 Targa ad elementi robusti e una meccanica alta, tipica dei SUV. Il risultato è avveniristico e muscoloso, arricchito anche da un motivo luminoso LED circolare che rimarca i fari anteriori, privati delle luci a quattro punti proposte tramite una nuova forma più in basso, all’interno delle prese d’aria. Si notano protezioni sottoscocca che contribuiscono ad irrobustire di più l’immagine del veicolo, così come compaiono i tipici stilemi della versione Targa, in particolare le rotondità dei fianchi e gli elementi della zona alta che definisce il tetto, mentre nella parte posteriore compaiono nuovi gruppi ottici ispirati al disegno atteso sulla prossima generazione di 911 e quattro voluminosi terminali accoppiati lateralmente.

Rendering: Emre Husmen

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati