TVR: nuovi dettagli svelano la futura supercar [TEASER]

Sarà presentata al prossimo Goodwood Revival di Settembre

TVR è pronta a tornare sul mercato delle supercar con l'inedita Griffith (si chiamerà così?) che rispolvererà i fasti delle sportive di Blackpool con una linea sgargiante, prestazioni di rilievo ed un carattere altamente scorbutico.
TVR: nuovi dettagli svelano la futura supercar [TEASER]

Come negli scorsi due mesi di Giugno e Luglio, anche in questo assolato mese di Agosto in TVR hanno pensato bene di rilasciare un altro teaser della futura sportiva che segnerà il ritorno sulle scene internazionali del brand di Blackpool. Al di là delle oggettive temperature da record italiane, l’estate 2017 è estremamente calda anche per il nobile marchio inglese che è fortemente impegnato per definire gli ultimi particolari della sua nuova supercar.

Infatti la casa costruttrice di Blackpool ha già fatto sapere che mostrerà la sua nuova Griffith (potrebbe chiamarsi così rispolverando un vecchio nome già in uso dal brand inglese) al prossimo Goodwood Revival che avrà luogo dall’8 al 10 Settembre. Dopo i primi due teaser diffusi negli scorsi mesi di Giugno e Luglio, è arrivato dunque il momento di scoprire l’inedito teaser che è stato rilasciato.

Nello specifico l’immagine rilasciata da TVR mostra il pomello del cambio manuale della nuova supercar che pare essere integrato in quello che sembra un ampio e sopraelevato tunnel centrale che va ad unirsi tramite due “rostri” al centro della plancia. Si tratta di una soluzione stilistica tipica della tradizione del marchio: non a caso la “vecchia” ma mai dimenticata Sagaris aveva una soluzione molto simile.

Inoltre, il teaser in oggetto permette di visualizzare anche una iniziale disposizione di alcuni comandi lungo l’asse che collega la plancia al sottostante tunnel che ospita il pomello del cambio: tra i tre elementi circolari che svettano è ben riconoscibile il comando del climatizzatore. Al di là di tutto, il teaser conferma chiaramente che la futura sportiva “Made in Blackpool” sarà dotata di un cambio manuale, quasi a voler sottolineare ancora una volta che la  nuova nata sarà una sportiva “vecchio stampo”.

Non a caso, infatti, non molto tempo fa, Les Edgar (imprenditore che nel 2013 acquisì i diritti sul marchio inglese) dichiarò che la nuova sportiva inglese avrebbe ricalcato il tradizionale carattere scorbutico delle supercar di Blackpool: “La nuova sportiva sarà sgargiante, vistosa ed avrà esterni ed interni incredibili come nella migliore tradizione TVR. Sarà una vettura ad alte prestazioni totalmente affidabile e sarà riservata a coloro che vogliono guidare davvero. La nuova TVR sarà una sportiva GT a due posti secchi dove non ci sarà spazio per tanti aiuti elettronici che finirebbero col renderla guidabile dalla maggior parte delle persone. In definitiva dovrà essere una vera TVR.”

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati