WP_Post Object ( [ID] => 427684 [post_author] => 40 [post_date] => 2017-08-14 11:33:13 [post_date_gmt] => 2017-08-14 09:33:13 [post_content] => Annunciato come il “salotto del futuro”, Yanfeng Automotive Interiors proporrà il suo visionario concept siglato XiM18, ovvero eXperience in motion, alla nuova edizione del Salone di Francoforte. La presentazione ufficiale è programmata per il 13 settembre, allo stand YFAI nel padiglione 5.1, B26 della rassegna tedesca 2017 attiva dal 12 al 24 settembre di questo anno, durante una conferenza stampa prevista alle ore 11:00. Il concept definito da Yanfeng Automotive Interiors propone l'azione adattiva degli interni grazie a “pannelli di strumenti con focus sul consumatore, gestione elettronica personale, griglie di ventilazione sottili e consolle da terra che creano le condizioni per vivere l'auto come un salotto di casa”, da quanto evidenziato. In base alle modalità di guida della vettura e alle preferenze dell'automobilista e dei passeggeri, secondo il loro stile di vita, lo spazio è rimodulato a fronte delle necessità di maggior spazio per lavorare o al contrario rilassarsi durante i viaggi. L'azienda, tramite il proprio comunicato, sottolinea anche “la totale integrazione degli interni.” Assieme a questo concept, sono annunciate diverse altre innovazioni firmate YFAI e tra queste le funzionalità smart e adattive, strutture lightweight, un center stack in vetro e le superfici intelligenti e funzionali. In particolare queste ultime, cioè: “una consolle da pavimento basata su un center stack 3D in vero vetro con sistemi HMI integrati o superfici in pelle intelligente che creano una sensazione di tessuto morbido.” Le soluzioni studiate da Yafeng Automotive Interiors, è ancora indicato, sono pensate soprattutto considerando: “La sempre maggiore importanza data alla connettività e a nuove forme di guida e mobilità, come ad esempio le auto elettriche, la guida autonoma o il car-sharing” aspetti che stanno mutando “rapidamente la percezione relativa ai trasporti e alla mobilità.” A caratterizzare il nuovo concept sono nello specifico “oltre 30 innovativi prodotti e processi per la prossima generazione di auto elettriche e con guida autonoma”, pensando in prospettiva e seguendo l'evoluzione già in corso della mobilità. [post_title] => Yanfeng Automotive Interiors: anticipato un concept dell'abitacolo futuro al Salone di Francoforte 2017 [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => yanfeng-automotive-interiors-anticipato-un-concept-dellabitacolo-futuro-al-salone-di-francoforte-2017 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2017-08-14 11:33:13 [post_modified_gmt] => 2017-08-14 09:33:13 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=427684 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Yanfeng Automotive Interiors: anticipato un concept dell’abitacolo futuro al Salone di Francoforte 2017

Il progetto XiM18 “eXperience in motion”

Yanfeng Automotive Interiors, concept XiM18 – Lo specialista di interni a livello internazionale, propone una visione della mobilità futura da un altro punto di vista
Yanfeng Automotive Interiors: anticipato un concept dell’abitacolo futuro al Salone di Francoforte 2017

Annunciato come il “salotto del futuro”, Yanfeng Automotive Interiors proporrà il suo visionario concept siglato XiM18, ovvero eXperience in motion, alla nuova edizione del Salone di Francoforte.

La presentazione ufficiale è programmata per il 13 settembre, allo stand YFAI nel padiglione 5.1, B26 della rassegna tedesca 2017 attiva dal 12 al 24 settembre di questo anno, durante una conferenza stampa prevista alle ore 11:00.
Il concept definito da Yanfeng Automotive Interiors propone l’azione adattiva degli interni grazie a “pannelli di strumenti con focus sul consumatore, gestione elettronica personale, griglie di ventilazione sottili e consolle da terra che creano le condizioni per vivere l’auto come un salotto di casa”, da quanto evidenziato. In base alle modalità di guida della vettura e alle preferenze dell’automobilista e dei passeggeri, secondo il loro stile di vita, lo spazio è rimodulato a fronte delle necessità di maggior spazio per lavorare o al contrario rilassarsi durante i viaggi. L’azienda, tramite il proprio comunicato, sottolinea anche “la totale integrazione degli interni.”

Assieme a questo concept, sono annunciate diverse altre innovazioni firmate YFAI e tra queste le funzionalità smart e adattive, strutture lightweight, un center stack in vetro e le superfici intelligenti e funzionali. In particolare queste ultime, cioè: “una consolle da pavimento basata su un center stack 3D in vero vetro con sistemi HMI integrati o superfici in pelle intelligente che creano una sensazione di tessuto morbido.”

Le soluzioni studiate da Yafeng Automotive Interiors, è ancora indicato, sono pensate soprattutto considerando: “La sempre maggiore importanza data alla connettività e a nuove forme di guida e mobilità, come ad esempio le auto elettriche, la guida autonoma o il car-sharing” aspetti che stanno mutando “rapidamente la percezione relativa ai trasporti e alla mobilità.” A caratterizzare il nuovo concept sono nello specifico “oltre 30 innovativi prodotti e processi per la prossima generazione di auto elettriche e con guida autonoma”, pensando in prospettiva e seguendo l’evoluzione già in corso della mobilità.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati