BMW M5 2018: una nuova piccola anteprima in vista del debutto [VIDEO]

BMW M5 2018: una nuova piccola anteprima in vista del debutto [VIDEO]

Sotto i riflettori il prossimo 21 agosto

BMW M5 2018 – Un breve video, rilasciato dalla casa bavarese attraverso il suo canale ufficiale su Facebook, rimanda alla presentazione della nuova sportiva bavarese legata alla Serie 5
BMW M5 2018: una nuova piccola anteprima in vista del debutto [VIDEO]

Qualche accenno, qualche veloce dettaglio, in una location esotica che trasmette calore. La stessa temperatura focosa e dirompente che genera la forza della prossima BMW M5, svelata il prossimo 21 agosto, da quanto segnalato.

Il breve filmato consente solo di ammirare rapidamente qualche particolare della nuova vettura dell’Elica, soprattutto la zona laterale scolpita e irrobustita da minigomme, assieme a dei cerchi scuri, attraverso i quali si intravedono pinze a tinta contrastante di generose dimensioni. Visibile per un istante anche il design frontale, più scolpito rispetto alla Serie 5 e, di conseguenza, maggiormente grintoso. I gruppi ottici ricalcano quelli già noti della citata berlina tedesca, mentre l’abitacolo, in base ai rumors, sarebbe arricchito da elementi in fibra di carbonio, una leva del cambio caratterizzata da un design simile a quello della Serie 8 Concept e comandi disposti anche sulla plancia. Ma a caratterizzare la M5 non è solo l’aspetto, sebbene sia funzionale in chiave prestazionale, quanto soprattutto la parte tecnica celata dalla carrozzeria.
Sotto il cofano sarebbe presente un poderoso propulsore V8 M TwinPower Turbo di 4.4 litri da 600 cavalli e 700 Nm di coppia massima, abbinato a una trasmissione Steptronic M otto rapporti e sistema Drivelogic, che proietterebbe la nuova M5 da 0 a 100 km/h nell’arco di 3,5 secondi. La velocità massima, invece, potrebbe essere elettronicamente limitata a 250 km/h.

Attesa al prossimo Salone di Francoforte, la commercializzazione scatterebbe nei primi mesi del prossimo anno. Il motore non sarebbe il solo aspetto peculiare, assieme a questo si parla di un sofisticato differenziale attivo firmato M e di una specifica trazione integrale M xDrive, associata a cinque differenti modalità di guida, legate all’azione di solo due o di tutte le ruote, oltre a quella di un sistema DSC, a supporto. Per ora, in proposito, è comunque doveroso il condizionale.

Video: BMW

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati