FCA Group: Jeep, Maserati e Alfa Romeo valgono 30,5 miliardi di euro

I tre marchi premium spingono in alto il Gruppo guidato da Marchionne

Gli analisti di Goldman Sachs hanno così valutato i tre marchi premium facenti parte di FCA Group: Jeep 22,510 miliardi di euro, Maserati 5,845 miliardi di euro, ed Alfa Romeo 2,100 miliardi di euro.
FCA Group: Jeep, Maserati e Alfa Romeo valgono 30,5 miliardi di euro

Dopo le ultime voci riguardanti la presunta possibilità che Great Wall, uno dei principali costruttori privati cinesi, potesse cercare di acquisire il brand Jeep da parte di FCA Group, il titolo dell’azienda guidata da Sergio Marchionne è letteralmente volato in borsa. Nello specifico il valore di ogni singola azione del Gruppo FCA è schizzato ai massimi livelli registrando un valore di 32,5 euro per azione.

Non vi è dubbio, dunque, che il caldo interesse mostrato dai cinesi di Great Wall, seppur raffreddato in parte nelle ore successive alla diffusione della notizia, abbia comunque avuto un riscontro estremamente positivo in borsa facendo lievitare il valore del titolo di Fiat Chrysler Automobiles a livelli di un certo interesse dal punto di vista prettamente economico.

Non è un caso, dunque, che Goldman Sachs, una delle più grandi banche d’affari del mondo, si sia precipitata nel fare una valutazione aggiornata sul Gruppo FCA: la valutazione in oggetto complessiva per tutto il Gruppo FCA è stata quantificata in ben 53,42 miliardi di euro (comprensiva dell’indebitamento) e nello specifico 30,5 miliardi di euro per i soli brand premium del Gruppo ossia Jeep, Maserati e Alfa Romeo.

Jeep, manco a dirlo, forte del suo nome, della sua posizione sul mercato e del recente interesse da parte dei cinesi di Great Wall ha visto fermare l’ago della sua valutazione sulla base di ben 22,510 miliardi di euro. Maserati, invece, ha ricevuto una valutazione di 5,845 miliardi di euro, mentre Alfa Romeo si è fermata ad un valore di 2,100 miliardi di euro.

Secondo gli analisti di Goldman Sachs le suddette valutazioni potrebbero migliorare ulteriormente in futuro, voci su presunte acquisizioni a parte, con l’arrivo di nuovi ed inediti modelli che i tre brand premium su citati dovrebbero lanciare a medio e lungo termine sul mercato per arricchire le proprie gamme di veicoli. Difatti, ad esempio, Jeep dovrebbe vedere la nascita delle inedite Wagoneer e Grand Wagoneer, Maserati potrebbe vedere l’arrivo della Alfieri e Alfa Romeo dovrebbe veder la luce di un’inedita ammiraglia, due nuovi Suv e della seconda generazione della Giulietta.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati