WP_Post Object ( [ID] => 433415 [post_author] => 40 [post_date] => 2017-09-06 11:59:02 [post_date_gmt] => 2017-09-06 09:59:02 [post_content] => Risultati ragguardevoli hanno permesso alla nuova Jeep® Compass di conquistare le cinque stelle, ai test EuroNCAP dedicati alla sicurezza. Jeep Compass prevede già di serie dispositivi attivi di assistenza alla guida che associano il supporto di radar e visori esterni, tipo il Forward Collision Warning-Plus e il LaneSense Departure Warning-Plus, segnalando tramite impulsi sonori, tattili e visivi un potenziale impatto. Tali dispositivi, in determinate situazioni, lavorano in simbiosi con uno sterzo elettronico EPS. Nella dotazione proposta sono annoverati anche: sei airbag, un sistema elettronico anti-ribaltamento denominato ERM e l'ESC che si occupa della stabilità. Tra le soluzioni proposte a sostegno dell'automobilista e a favore della sicurezza complessiva di marcia, sono citati ad esempio anche un Adaptive Cruise Control, che permette di gestire la distanza di sicurezza fino a bloccare il veicolo in determinate situazioni; un prezioso Rear Cross Path Detection che, tramite un avviso acustico e icone, segnala l'eventuale arrivo di veicoli in uscita da un parcheggio; quindi un Blind-spot Monitoring legato a un parking pack, focalizzato sulle vetture presenti nel cosiddetto angolo cieco, funzionale nei diversi cambi di corsia durante i percorsi, allertando il guidatore sempre attraverso segnali e icone. La gamma della nuova Compass, caratterizzato da uno stile rivisto e muscoloso, è costituita da quattro allestimenti: Sport; Longitude; Limited e Trailhawk. Il SUV può essere spinto da un'unità a benzina 1.4 MultiAir2 Turbo da 140 cavalli e 230 Nm di coppia massima, combinata a un cambio manuale a 6 marce e due ruote motrici, o in alternativa da dei propulsori Diesel. Di base un cuore 1.6 MultiJet II da 120 cavalli e 320 Nm di coppia, o più in alto due specifiche di 2.0 MultiJet II da 140 cavalli e 350 Nm di coppia e a seguire da 170 cavalli. Il propulsore più compatto è combinato a un cambio manuale sei rapporti e trazione anteriore, le altre due a una trasmissione automatica nove rapporti e trazione 4x4. La vettura può disporre anche, da quanto segnalato, di due sistemi legati alla trazione integrale: Jeep Active Deep e Jeep Active Drive Low. Nell'abitacolo, poi, è presente il più aggiornato sistema Uconnect gestibile attraverso schermi da 5,7 o 8,4 pollici. Tornando ai test EuroNCAP, l'esemplare testato di Jeep Compass spinto da un propulsore 2.0 litri e con trazione integrale, ha ottenuto una percentuale altissima pari al 90% per la sicurezza degli occupanti adulti. Risultati positivi anche a proposito della tutela dei bambini a bordo, ma anche di pedoni e per i vari sistemi di assistenza proposti. Rispettivamente: 83%, 64% e 59%. Dati che hanno consentito di ottenere le cinque stelle EuroNCAP. Merito, in particolare, della cosiddetta "gabbia di sicurezza" composta “per oltre il 65% da acciaio alto resistenziale” e anche per il corposo numero (superiore a 70) dei sistemi di sicurezza attiva e passiva, da quanto segnalato. Video: EuroNCAP [post_title] => Nuova Jeep Compass: cinque stelle ai test EuroNCAP per il SUV compatto [VIDEO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => nuova-jeep-compass-cinque-stelle-ai-test-euroncap-per-il-suv-compatto-video [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2017-09-06 12:40:40 [post_modified_gmt] => 2017-09-06 10:40:40 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=433415 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Nuova Jeep Compass: cinque stelle ai test EuroNCAP per il SUV compatto [VIDEO]

Percentuali del 90% e 83% nella protezione di occupanti adulti e bambini

Nuova Jeep Compass – Il veicolo del marchio statunitense conquista le ambite cinque stelle, ai test dedicati alla sicurezza per le vetture introdotte in commercio
Nuova Jeep Compass: cinque stelle ai test EuroNCAP per il SUV compatto [VIDEO]

Risultati ragguardevoli hanno permesso alla nuova Jeep® Compass di conquistare le cinque stelle, ai test EuroNCAP dedicati alla sicurezza.

Jeep Compass prevede già di serie dispositivi attivi di assistenza alla guida che associano il supporto di radar e visori esterni, tipo il Forward Collision Warning-Plus e il LaneSense Departure Warning-Plus, segnalando tramite impulsi sonori, tattili e visivi un potenziale impatto. Tali dispositivi, in determinate situazioni, lavorano in simbiosi con uno sterzo elettronico EPS.
Nella dotazione proposta sono annoverati anche: sei airbag, un sistema elettronico anti-ribaltamento denominato ERM e l’ESC che si occupa della stabilità. Tra le soluzioni proposte a sostegno dell’automobilista e a favore della sicurezza complessiva di marcia, sono citati ad esempio anche un Adaptive Cruise Control, che permette di gestire la distanza di sicurezza fino a bloccare il veicolo in determinate situazioni; un prezioso Rear Cross Path Detection che, tramite un avviso acustico e icone, segnala l’eventuale arrivo di veicoli in uscita da un parcheggio; quindi un Blind-spot Monitoring legato a un parking pack, focalizzato sulle vetture presenti nel cosiddetto angolo cieco, funzionale nei diversi cambi di corsia durante i percorsi, allertando il guidatore sempre attraverso segnali e icone.

La gamma della nuova Compass, caratterizzato da uno stile rivisto e muscoloso, è costituita da quattro allestimenti: Sport; Longitude; Limited e Trailhawk. Il SUV può essere spinto da un’unità a benzina 1.4 MultiAir2 Turbo da 140 cavalli e 230 Nm di coppia massima, combinata a un cambio manuale a 6 marce e due ruote motrici, o in alternativa da dei propulsori Diesel. Di base un cuore 1.6 MultiJet II da 120 cavalli e 320 Nm di coppia, o più in alto due specifiche di 2.0 MultiJet II da 140 cavalli e 350 Nm di coppia e a seguire da 170 cavalli. Il propulsore più compatto è combinato a un cambio manuale sei rapporti e trazione anteriore, le altre due a una trasmissione automatica nove rapporti e trazione 4×4. La vettura può disporre anche, da quanto segnalato, di due sistemi legati alla trazione integrale: Jeep Active Deep e Jeep Active Drive Low. Nell’abitacolo, poi, è presente il più aggiornato sistema Uconnect gestibile attraverso schermi da 5,7 o 8,4 pollici.

Tornando ai test EuroNCAP, l’esemplare testato di Jeep Compass spinto da un propulsore 2.0 litri e con trazione integrale, ha ottenuto una percentuale altissima pari al 90% per la sicurezza degli occupanti adulti. Risultati positivi anche a proposito della tutela dei bambini a bordo, ma anche di pedoni e per i vari sistemi di assistenza proposti. Rispettivamente: 83%, 64% e 59%. Dati che hanno consentito di ottenere le cinque stelle EuroNCAP. Merito, in particolare, della cosiddetta “gabbia di sicurezza” composta “per oltre il 65% da acciaio alto resistenziale” e anche per il corposo numero (superiore a 70) dei sistemi di sicurezza attiva e passiva, da quanto segnalato.

Video: EuroNCAP

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Auto

Jeep Grand Wagoneer 2021: FOTO SPIA

Dovrebbe essere svelato a metà dell'anno prossimo
Jeep è in procinto di rilanciare i modelli Wagoneer e Grand Wagoneer. Un ulteriore testimonianza di ciò arriva dal nuovo set