WP_Post Object ( [ID] => 435030 [post_author] => 65 [post_date] => 2017-09-10 18:54:26 [post_date_gmt] => 2017-09-10 16:54:26 [post_content] => Jaguar Land Rover – Nuova sfida per Jaguar Land Rover. La casa inglese è stata, infatti, parte attiva della del progetto che ha portato alla costruzione, in collaborazione con SkunkWorks Surf Co, delle tavole da surf "Waste to Wave", costruite utilizzando plastica riciclata derivata da automobili. La tavola che vi mostriamo è stata creata su misura per la campionessa inglese di surf, Lucy Campbell, che ha assistito personalmente ai vari test eseguiti sulla costa dell'Irlanda del Nord e successivamente l'ha provata in prima persona. Tra le caratteristiche tecnica spiccano due guide in fibra di carbonio sulla parte anteriore della tavola e una striscia di carbonio nella parte posteriore che garantisce alla stessa maggiore resistenza, ma anche la flessibilità necessaria per eseguire i movimenti necessari in brevissimo tempo. Jaguar Land Rover ha utilizzato il poliuretano usato nella produzione di modelli sulle quali saranno sagomate le auto. Il primo esperimento risale al 2017. Lucy Campbell ha commentato così l'esperimento: "Quando ho sentito parlare di questo progetto, sono stato così entusiasta che ho voluto farne parte. L'oceano è una parte fondamentale della mia vita. Spero che in questo modo si riesca a sensibilizzare l'opinione pubblica sull'importanza di conservarlo in buona salute. È stato belle sapere che Jaguar Land Rover abbia voluto dare una seconda vita a dei materiali di scarto. Provare questa tavola è stato impressionante”. [post_title] => Jaguar Land Rover sfida l'oceano con Lucy Campbell [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => jaguar-land-rover-sfida-loceano-con-lucy-campbell [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2017-09-10 19:11:13 [post_modified_gmt] => 2017-09-10 17:11:13 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=435030 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Jaguar Land Rover sfida l’oceano con Lucy Campbell

La casa inglese ha creato una tavola da surf utilizzato materiali di riciclo della produzione di auto

La surfer britannica: “È stata un'esperienza incredibile”

Jaguar Land Rover – Nuova sfida per Jaguar Land Rover. La casa inglese è stata, infatti, parte attiva della del progetto che ha portato alla costruzione, in collaborazione con SkunkWorks Surf Co, delle tavole da surf “Waste to Wave”, costruite utilizzando plastica riciclata derivata da automobili.

La tavola che vi mostriamo è stata creata su misura per la campionessa inglese di surf, Lucy Campbell, che ha assistito personalmente ai vari test eseguiti sulla costa dell’Irlanda del Nord e successivamente l’ha provata in prima persona. Tra le caratteristiche tecnica spiccano due guide in fibra di carbonio sulla parte anteriore della tavola e una striscia di carbonio nella parte posteriore che garantisce alla stessa maggiore resistenza, ma anche la flessibilità necessaria per eseguire i movimenti necessari in brevissimo tempo.

Jaguar Land Rover ha utilizzato il poliuretano usato nella produzione di modelli sulle quali saranno sagomate le auto. Il primo esperimento risale al 2017.

Lucy Campbell ha commentato così l’esperimento: “Quando ho sentito parlare di questo progetto, sono stato così entusiasta che ho voluto farne parte. L’oceano è una parte fondamentale della mia vita. Spero che in questo modo si riesca a sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza di conservarlo in buona salute. È stato belle sapere che Jaguar Land Rover abbia voluto dare una seconda vita a dei materiali di scarto. Provare questa tavola è stato impressionante”.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Ecologia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati