Audi Italia a fianco di One Ocean per promuovere la sostenibilità ambientale [FOTO]

La Casa di Ingolstadt spinge sull'elettrificazione

Audi One Ocean - Mentre la gamma dei Quattro Anelli nei prossimi anni si arricchirà di diversi modelli elettrificati, con sempre più varianti ibride e 100% elettriche, Audi Italia conferma il proprio impegno a favore della sostenibilità ambientale supportando l'One Ocean Forum dello Yacht Club Costa Smeralda.

Nell’ottica del continuo impegno di Audi nella promozione della sostenibilità attraverso l’applicazione delle sue innovative tecnologie, Audi Italia prende parte all’One Ocean Forum dello Yacht Club Costa Smeralda, con il quale è legata da una pluriennale collaborazione.

In un progetto del genere, focalizzato sulla conservazione e salvaguardia dell’ambiente marino, e dedicato alla sostenibilità ambientale, un provider di mobilità svolge un ruolo chiave e per tale motivo Audi ha deciso di supportare One Ocean.

Attualmente la gamma Audi include due modelli con tecnologia ibrida plug-in, Audi A3 e-tron e la Audi Q7 e-tron. A fine anno sarà introdotta la nuova Audi A8: prima vettura Audi con tecnologia mild hybrid e prima auto di serie al mondo ad essere stata sviluppata per la guida altamente automatizzata di livello 3.

Nel 2018 Audi avvierà la produzione in serie del suo primo SUV puramente elettrico: l’Audi e-tron. Entro il 2020 tre modelli completamente elettrici saranno presenti in gamma. A partire dal 2021 verrà lanciata una nuova vettura elettrificata ogni anno ed entro il 2025 sarà presente almeno una versione elettrificata per ogni gamma di prodotto.

Al fine di sostenere l’adozione di vetture a zero impatto, Audi ha stretto accordi con partner fornitrici di energia elettrica e con altre Case automobilistiche per sviluppare infrastrutture di ricarica elettriche. Accanto alla partecipazione al progetto EVA+ per la realizzazione assieme ad Enel e Verbund di un’infrastruttura di ricarica veloce per veicoli elettrici lungo le strade e autostrade di Italia e Austria, Audi AG è parte del protocollo d’intesa con Porsche, BMW Group, Daimler AG e Ford Motor Company finalizzato a creare la rete di ricarica ad alta velocità più grande d’Europa. L’obiettivo è la realizzazione entro il 2020 di migliaia di stazioni di ricarica ultra-veloce e ad alta potenza (fino a 350 kW) per consentire viaggi a lungo raggio ai conducenti di veicoli elettrici a batteria.

Inoltre, a livello nazionale, Audi Italia ha recentemente sviluppato una rete di punti di ricarica elettrica presso i propri touch points in Costa Smeralda, Alta Badia e Madonna di Campiglio attraverso il progetto Audi e-tron.

Nuova Volkswagen Polo Da 119 € al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Ecologia

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati