Nuove Mercedes Classe S Coupè e Cabriolet: il lusso della stella anche a cielo aperto a Francoforte 2017 [FOTO e VIDEO LIVE]

Tutto si aggiorna, dal set-up tecnologico fino ai propulsori

Mercedes Classe S Coupè e Cabriolet al Salone di Francoforte 2017 - L'ammiraglia delle coupé alla casa stellata ha deciso di farsi una piccola tirata di mezza carriera grazie ad un lieve facelift e ad una rinfrescata per quanto riguarda gli interni e le dotazioni tecnologiche, di cui già poteva vantare una lunga carrellata.

Dopo il totale rinnovamento della berlina ecco che la gamma si completa con le più sportive Mercedes Classe S Cabrio e Coupé MY 2018, che sfoggiano tutto il loro lusso e i loro interni sfarzosi alla kermesse di Francoforte 2017. Gli aggiornamenti di questo MY 2018 interessano anche le più performanti AMG 65 e 63, come ovviamente previsto dal comunicato stampa ufficiale della casa di Stoccarda.

L’impostazione esterna della vettura risulta praticamente invariata se non per piccoli accorgimenti che solo un occhio attento e allenato sa percepire, ma che per questo motivo non significano essere di secondaria importanza. Piccole modifiche a linee e nervature oltre a cornici cromate posizionate e ridisegnate lungo i paraurti donano un aspetto più giovanile all’opulenta sportiva. L’impronta sportiva non decade mai, anzi accentuata da nuove minigonne sottoporta e ad un design complessivo dei paraurti più accattivante e che assicura maggiore possanza a tutta la vettura. Introdotta la tecnologia Oled per i gruppi ottici, dotati entrambi di circa 66 componenti autonomi capaci di regolare la luminosità in funzione della luce esterna.

All’interno il lusso fa da sovrano, con una maestosa plancia che sembra inglobare il guidatore e i passeggeri in un salotto impreziosito dalle migliori finiture e materiali che la casa di Stoccarda ha da offrire. A fare da protagonista in mezzo al fascione centrale troviamo il nuovo infotainment da 12,3 pollici ovviamente compatibile con le classiche app per la sincronizzazione degli smartphone e integrato con la funzione “concierge”, che affida un assistente personale 24/7 capace di rispondere a quasi tutte le necessità. Aggiunta anche la possibilità di ricarica per i dispositivi mobili attraverso la piattaforma wireless e l’apertura della vettura da remoto con il proprio device. Introdotto anche un nuovo volante con nuovi tasti multi funzione più intuitivi e semplici da utilizzare.

Sul comparto motori troviamo i due nuovi V6 3.0 litri bitrubodiesel a partire da 376 CV e 500 Nm di coppia, entrambi accoppiati al cambio automatico 9G-Tronic. Per i benzina troviamo invece un nuovissimo 4.0 V8 biturbo da 469 CV e 700Nm con inoltre la possibilità di disattivazione dei cilindri a basse percorrenze. A fronte di un miglior piacere di guida debutta di serie il sistema “Magic Body Control” che, grazie ad una camera stereo sul frontale e al sensore di accelerazione laterale, permettono un controllo ottimale e una riduzione del rollio soprattutto in curvoni veloci e stretti, per migliorare l’handling complessivo della vettura.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Auto

Mercedes GLB 200d 2020 | Com’è & Come Va

Nuova Mercedes GLB 2020: caratteristiche e prova su strada completa nel Com'è e Come Va
Nuova Mercedes GLB: il nuovo SUV della Stella si posiziona tra la più piccola GLA e la più “importante” GLC