Volkswagen Golf Sportsvan: il MY 2018 debutta al Salone di Francoforte [FOTO LIVE]

La commercializzazione partirà in autunno

La monovolume compatta di Wolfsburg si presenta per il 2018 con lievi affinamenti nella linea, una praticità interna ancora migliore e tanta tecnologia in più per l'infotainment e la sicurezza.

Volkswagen Golf Sportsvan MY 2018 – Primo bagno di folla ufficiale della nuova variante 2018 della monovolume compatta della casa di Wolfsburg al Salone di Francoforte che si sta svolgendo in questi giorni. La nuova nata non rinuncia ad un lieve restyling che però non influisce sullo spazio interno e sulla versatilità, da sempre punti di forza della Sportsvan.

In linea con la propria tradizione e al pari della “sorella” Golf, anche la Sportsvan MY 2018 si caratterizza per un leggero restyling mirato soprattutto a incamerare l’ultimo family feeling estetico di casa: in tal contesto il design aggiornato del frontale conferisce alla vettura un aspetto più allungato ed elegante, mentre la linea sportiva del parafango regala maggior dinamicità a tutto l’insieme.

Design a parte, le dimensioni restano quelle di sempre: 4.338 mm di lunghezza, 1.807 di larghezza, 1.563 di altezza e passo di 2.670. Proprio il passo lungo e i due sbalzi ridotti donano alla Golf Sportsvan un’abitabilità davvero sorprendente sia per i cinque occupanti che per i relativi bagagli. Il bagagliaio, ad esempio, abbattendo i sedili posteriori, può dar vita ad una superficie di carico pressoché piatta con una capacità di oltre 1.500 litri. Inoltre lo schienale del sedile del passeggero abbattibile consente di trasportare oggetti lunghi fino a 2,48 metri.

A livello interno, la Volkswagen Golf Sportsvan MY 2018, oltre a vantare una plancia rinnovata più bassa, più larga ed ergonomica, si arricchisce nelle versioni top di gamma del nuovo sistema di infotainment Discover Pro costituito da un ampio display touchscreen da ben 9,2″ caratterizzato dalla presenza dei comandi gestuali e completato da cinque tasti capacitivi posizionati sul lato sinistro.

La nuova Volkswagen Golf vanta anche una ricca dotazione per ciò che concerne inediti sistemi di assistenza alla guida tra cui vanno segnalati il Traffic Jam Assist (un sistema di guida semi automatico utile nella guida “stop and go” fino a 60 km/h), il Park Assist di ultima generazione per le manovre di parcheggio ed il Front Assist with City Emergency Braking utile nelle frenate di emergenza e collegato al Pedestrian Monitoring per verificare l’improvvisa presenza di persone sulla strada.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati