WP_Post Object ( [ID] => 443489 [post_author] => 51 [post_date] => 2017-09-25 10:14:28 [post_date_gmt] => 2017-09-25 08:14:28 [post_content] => Grossa novità in casa Land Rover: secondo le ultime indiscrezioni, infatti, la casa inglese starebbe lavorando ad un progetto totalmente inedito che darebbe vita ad una vettura estremamente originale nella futura gamma firmata Land Rover. Le prime voci ed il primo ipotetico render attorno a questo esclusivo progetto sono state diffuse da Autocar che ha spiegato sommariamente l'idea a cui stanno lavorando in Land Rover. In pratica, la casa inglese sarebbe in procinto di lanciare una nuova gamma di vetture entro il 2020. Vetture che si discosterebbero dall'attuale produzione del marchio britannico e che rappresenterebbero un'esclusiva novità per l'intero brand desideroso di allargare i propri orizzonti commerciali. Per questo motivo Land Rover starebbe studiando l'ipotesi di dar vita entro il 2020 ad una prima vettura completamente inedita rispetto all'attuale produzione. Nel caso specifico Land Rover starebbe pensando di creare una sorta di grossa berlina/crossover/shooting brake di lusso dal design caratterizzato dagli ultimi stilemi estetici presenti sulla gamma attuale. Tecnicamente la vettura in questione sarebbe spinta da una propulsione esclusivamente elettrica in grado di garantire un'autonomia di circa 400 km e prestazioni davvero notevoli come, ad esempio, il classico 0-100 km/h coperto in meno di 5 secondi. A livello prestazionale, la nuova Land Rover godrebbe anche di una eccellente capacità fuoristradistica nel più puro stile Land Rover, ma senza penalizzare le prestazioni su strada: infatti grazie alla ridotta altezza da terra (sarà il veicolo più basso e filante della gamma Land Rover) la nuova nata sarà in grado di dare il meglio di sè anche su strada e ad alte velocità. A tal proposito la nuova Land Rover potrebbe essere chiamata Road Rover, un nome che è stato già presente nella storia del costruttore inglese nel 1951 quando per la prima volta Land Rover ipotizzò di creare una vettura che avesse più affinità col mondo stradale ma senza per questo perdere le proverbiali capacità off road. Vedremo negli anni a venire se questa volta "l'incrocio" funzionerà e darà vita effettivamente a qualcosa di completamente inedito. [post_title] => Land Rover Road Rover: una inedita vettura all'orizzonte [RENDER] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => land-rover-road-rover-una-inedita-vettura-allorizzonte-render [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2017-09-25 10:14:28 [post_modified_gmt] => 2017-09-25 08:14:28 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=443489 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Land Rover Road Rover: una inedita vettura all’orizzonte [RENDER]

Potrebbe essere svelata prima del 2020

Land Rover starebbe lavorando ad una sorta di grossa berlina/crossover/shooting brake di lusso dotata di propulsione elettrica ed in grado di offrire prestazioni ragguardevoli sia in fuoristrada che su strada. Per questo motivo potrebbe chiamarsi Road Rover.
Land Rover Road Rover: una inedita vettura all’orizzonte [RENDER]

Grossa novità in casa Land Rover: secondo le ultime indiscrezioni, infatti, la casa inglese starebbe lavorando ad un progetto totalmente inedito che darebbe vita ad una vettura estremamente originale nella futura gamma firmata Land Rover. Le prime voci ed il primo ipotetico render attorno a questo esclusivo progetto sono state diffuse da Autocar che ha spiegato sommariamente l’idea a cui stanno lavorando in Land Rover.

In pratica, la casa inglese sarebbe in procinto di lanciare una nuova gamma di vetture entro il 2020. Vetture che si discosterebbero dall’attuale produzione del marchio britannico e che rappresenterebbero un’esclusiva novità per l’intero brand desideroso di allargare i propri orizzonti commerciali. Per questo motivo Land Rover starebbe studiando l’ipotesi di dar vita entro il 2020 ad una prima vettura completamente inedita rispetto all’attuale produzione.

Nel caso specifico Land Rover starebbe pensando di creare una sorta di grossa berlina/crossover/shooting brake di lusso dal design caratterizzato dagli ultimi stilemi estetici presenti sulla gamma attuale. Tecnicamente la vettura in questione sarebbe spinta da una propulsione esclusivamente elettrica in grado di garantire un’autonomia di circa 400 km e prestazioni davvero notevoli come, ad esempio, il classico 0-100 km/h coperto in meno di 5 secondi.

A livello prestazionale, la nuova Land Rover godrebbe anche di una eccellente capacità fuoristradistica nel più puro stile Land Rover, ma senza penalizzare le prestazioni su strada: infatti grazie alla ridotta altezza da terra (sarà il veicolo più basso e filante della gamma Land Rover) la nuova nata sarà in grado di dare il meglio di sè anche su strada e ad alte velocità.

A tal proposito la nuova Land Rover potrebbe essere chiamata Road Rover, un nome che è stato già presente nella storia del costruttore inglese nel 1951 quando per la prima volta Land Rover ipotizzò di creare una vettura che avesse più affinità col mondo stradale ma senza per questo perdere le proverbiali capacità off road. Vedremo negli anni a venire se questa volta “l’incrocio” funzionerà e darà vita effettivamente a qualcosa di completamente inedito.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati