WP_Post Object ( [ID] => 443993 [post_author] => 24 [post_date] => 2017-09-26 12:23:40 [post_date_gmt] => 2017-09-26 10:23:40 [post_content] => Un marchio premium da acquistare. Sarebbe questa una delle questioni presenti sul tavolo di Jaguar Land Rover, stando alle indiscrezioni riportate dall'agenzia Bloomberg. Tata Motors, il costruttore indiano che controlla JLR, ha la solidità finanziaria e le risorse economiche per portare a termine un investimento di questo tipo.  Non si sa ancora quale possa essere la strategia che Tata Motors adotterà, visto che al momento starebbe valutando due opzioni diverse: da un parte l'acquisto di un marchio premium dell'automotive, mentre dall'altro l'acquisizione di un'azienda tecnologica che faccia da traino allo sviluppo della gamma di veicoli elettrici e a guida autonoma di Jaguar Land Rover. Quest'ultima opportunità, ovvero acquisire una realtà tecnologica, consentirebbe al Gruppo di mettersi in casa le competenze necessarie per raggiungere quell'obiettivo, fissato al 2022, di elettrificare l'intera gamma di Jaguar Land Rover. Nell'orbita di Tata Motors c'è già l'azienda Lyft, che potrebbe essere dunque  affiancata da nuove start-up. Relativamente invece all'acquisizione di un altro brand, in linea con la provenienza dalla maggioranza (il 78%) degli introiti di Tata che arriva dai prodotti premium, il Gruppo indiano potrebbe guardare a un'azienda operante nell'alto di gamma. Quale marchio? Bloomberg cita anche Alfa Romeo, Maserati e Ducati. Chissà che presto non possa arrivare un'offerta sul tavolo di Sergio Marchionne. [post_title] => Jaguar Land Rover, al vaglio la possibilità di nuove acquisizioni [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => jaguar-land-rover-al-vaglio-la-possibilita-di-nuove-acquisizioni [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2017-09-26 12:23:40 [post_modified_gmt] => 2017-09-26 10:23:40 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=443993 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Jaguar Land Rover, al vaglio la possibilità di nuove acquisizioni

L'agenzia Bloomberg cita Alfa Romeo, Maserati e Ducati

Jaguar Land Rover - Jaguar Land Rover, sfruttando le risorse della controllante Tata Motors, starebbe valutando l'acquisizione di un marchio premium, o in alternativa di un'azienda di tecnologia con conoscenze utili al processo di elettrificazione della gamma della Casa inglese.
Jaguar Land Rover, al vaglio la possibilità di nuove acquisizioni

Un marchio premium da acquistare. Sarebbe questa una delle questioni presenti sul tavolo di Jaguar Land Rover, stando alle indiscrezioni riportate dall’agenzia Bloomberg. Tata Motors, il costruttore indiano che controlla JLR, ha la solidità finanziaria e le risorse economiche per portare a termine un investimento di questo tipo. 

Non si sa ancora quale possa essere la strategia che Tata Motors adotterà, visto che al momento starebbe valutando due opzioni diverse: da un parte l’acquisto di un marchio premium dell’automotive, mentre dall’altro l’acquisizione di un’azienda tecnologica che faccia da traino allo sviluppo della gamma di veicoli elettrici e a guida autonoma di Jaguar Land Rover.

Quest’ultima opportunità, ovvero acquisire una realtà tecnologica, consentirebbe al Gruppo di mettersi in casa le competenze necessarie per raggiungere quell’obiettivo, fissato al 2022, di elettrificare l’intera gamma di Jaguar Land Rover. Nell’orbita di Tata Motors c’è già l’azienda Lyft, che potrebbe essere dunque  affiancata da nuove start-up.

Relativamente invece all’acquisizione di un altro brand, in linea con la provenienza dalla maggioranza (il 78%) degli introiti di Tata che arriva dai prodotti premium, il Gruppo indiano potrebbe guardare a un’azienda operante nell’alto di gamma. Quale marchio? Bloomberg cita anche Alfa Romeo, Maserati e Ducati. Chissà che presto non possa arrivare un’offerta sul tavolo di Sergio Marchionne.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati