WP_Post Object ( [ID] => 446202 [post_author] => 24 [post_date] => 2017-10-04 17:02:29 [post_date_gmt] => 2017-10-04 15:02:29 [post_content] => Toyota presenta il model year 2018 della C-HR, il crossover, proposto anche in versione ibrida, che dal lancio avvenuto a fine 2016 finora ha ben figurato in termini di vendite tra i modelli della Casa giapponese. La nuova Toyota C-HR, che continuerà a poggiare sulla piattaforma Toyota New Global Architecture, si arricchisce del nuovo allestimento Trend. Con il debutto della versione Trend, gli allestimenti disponibili per la C-HR diventano quattro per la versione ibrida con il 1.8 VVT-i da 122 CV e tre per la versione a benzina 1.2 turbo da 116 CV (anche a trazione integrale). La nuova gamma del crossover nipponico è composta dagli allestimenti Active, Trend, Style e Lounge. Sulla versione d'ingresso della gamma, ovvero la C-HR Active, Toyota propone i cerchi in lega da 17 pollici, la telecamera posteriore, i fendinebbia, il sensore pioggia e crepuscolare, il Toyota Safety Sense, l'infotainment con display da 4,2 pollici, il Toyota touch da 8 pollici e il climatizzatore automatico bi-zona. L'allestimento Trend prevede in più i cerchi in lega da 18 pollici, la carrozzeria metallizzata, i vetri posteriori oscurati, i rivestimenti interni in tessuto grigio con finiture Piano Black, i sedili anteriori riscaldabili e il sedile guidatore con supporto lombare. Inoltre nella lista degli optional sono presenti il Tech Pack, l'impianto audio JBL e la livrea Bi-tone. Salendo nella gamma troviamo la versione Style che aggiunge alla C-HR i cerchi in lega Style da 18 pollici, la vernice Bi-tone di serie e gli interni in pelle Premium Urban Blue Leather. Al top della gamma c'è la Toyota C-HR Lounge che nella dotazione di serie comprende anche il Tech Pack, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori, gli interni in pelle e tessuto Fashion Brown. I prezzi della nuova Toyota C-HR partono da 24.700 euro per la versione Active benzina 2WD e arrivano fino a 32.800 euro per l'allestimento Lounge con motorizzazione ibrida. [post_title] => Toyota C-HR MY 2018: debutta il nuovo allestimento Trend [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => toyota-c-hr-my-2018-debutta-il-nuovo-allestimento-trend [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2017-10-04 17:02:29 [post_modified_gmt] => 2017-10-04 15:02:29 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=446202 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Toyota C-HR MY 2018: debutta il nuovo allestimento Trend

Il nuovo crossover giapponese proposto da 24.700 euro

Nuova Toyota C-HR - La Toyota C-HR s'aggiorna con la nuova versione che introduce il nuovo allestimento intermedio Trend. Il listino del crossovver nipponico, disponibile anche con powertrain ibrido, è compreso tra 24.700 e 32.800 euro.
Toyota C-HR MY 2018: debutta il nuovo allestimento Trend

Toyota presenta il model year 2018 della C-HR, il crossover, proposto anche in versione ibrida, che dal lancio avvenuto a fine 2016 finora ha ben figurato in termini di vendite tra i modelli della Casa giapponese. La nuova Toyota C-HR, che continuerà a poggiare sulla piattaforma Toyota New Global Architecture, si arricchisce del nuovo allestimento Trend.

Con il debutto della versione Trend, gli allestimenti disponibili per la C-HR diventano quattro per la versione ibrida con il 1.8 VVT-i da 122 CV e tre per la versione a benzina 1.2 turbo da 116 CV (anche a trazione integrale). La nuova gamma del crossover nipponico è composta dagli allestimenti Active, Trend, Style e Lounge.

Sulla versione d’ingresso della gamma, ovvero la C-HR Active, Toyota propone i cerchi in lega da 17 pollici, la telecamera posteriore, i fendinebbia, il sensore pioggia e crepuscolare, il Toyota Safety Sense, l’infotainment con display da 4,2 pollici, il Toyota touch da 8 pollici e il climatizzatore automatico bi-zona.

L’allestimento Trend prevede in più i cerchi in lega da 18 pollici, la carrozzeria metallizzata, i vetri posteriori oscurati, i rivestimenti interni in tessuto grigio con finiture Piano Black, i sedili anteriori riscaldabili e il sedile guidatore con supporto lombare. Inoltre nella lista degli optional sono presenti il Tech Pack, l’impianto audio JBL e la livrea Bi-tone.

Salendo nella gamma troviamo la versione Style che aggiunge alla C-HR i cerchi in lega Style da 18 pollici, la vernice Bi-tone di serie e gli interni in pelle Premium Urban Blue Leather. Al top della gamma c’è la Toyota C-HR Lounge che nella dotazione di serie comprende anche il Tech Pack, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori, gli interni in pelle e tessuto Fashion Brown.

I prezzi della nuova Toyota C-HR partono da 24.700 euro per la versione Active benzina 2WD e arrivano fino a 32.800 euro per l’allestimento Lounge con motorizzazione ibrida.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati