Alfa Romeo alla Mille Miglia 2018: si festeggerà il 90° anniversario dalla prima vittoria

Campari e Ramponi trovarono il successo l'1 aprile 1928

Alfa Romeo alla Mille Miglia 2018 - Nell'edizione 2018 della rievocazione storica della "corsa più bella del mondo" il Biscione festeggerà il 90° anniversario dalla prima vittoria, ottenuta l'1 aprile 1928 con la 6C 1500 Super Sport.
Alfa Romeo alla Mille Miglia 2018: si festeggerà il 90° anniversario dalla prima vittoria

L’Alfa Romeo ha comunicato la propria partecipazione alla Mille Miglia 2018, sia in qualità di Automotive Sponsor che di festeggiata in quanto l’edizione numero 36 delle rievocazione storica coincide col 90° anniversario della sua prima vittoria alla corsa più bella del mondo che si svolse dal 1927 al 1957.

Esattamente l‘1 aprile 1928, l’Alfa Romeo 6C 1500 Super Sport guidata da Giuseppe Campari e Giulio Ramponi trovò il successo nella seconda edizione. La vettura, progettata da Vittorio Jano, percorse 1.618 km del tracciato con una media oraria di 84 km/h, centrando il primo degli 11 successi del Biscione.

All’evento saranno presenti alcune delle preziose auto d’epoca della collezione FCA Heritage, il dipartimento del Gruppo dedicato alla tutela e alla promozione del patrimonio storico dei brand italiani di FCA. Accanto ad esse 30 esemplari dei modelli Giulia e Stelvio cattureranno l’attenzione dei presenti, e saranno a disposizione dell’organizzazione come vetture ufficiali della Mille Miglia 2018.

Entrambi i modelli, che hanno abbracciato la gamma Alfa Romeo, hanno stabilito il record al Nurburgring nelle rispettive classi. L’ultimo pochi giorni fa con la Stelvio Quadrifoglio che ha percorso i 20,6 chilometri del tortuoso tracciato tedesco in 7 minuti, 51 secondi e 7 decimi, diventando il SUV più veloce del mondo.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati