Tesla posticipa il debutto del suo primo camion al 16 novembre

Lo ha annunciato Elon Musk con un tweet

Tesla semi truck - Su Twitter Elon Musk, CEO di Tesla, ha comunicato che il debutto del primo camion elettrico della società californiana slitterà dal 26 ottobre al 16 novembre, questo per far si che la società possa concentrarsi nelle prossime settimane a risolvere i ritardi di produzione della Model 3.
Tesla posticipa il debutto del suo primo camion al 16 novembre

Elon Musk ha annunciato che la presentazione del semi-truck di Tesla, primo veicolo commerciale del costruttore californiano, è stata posticipata dal 26 ottobre al 16 novembre.

La comunicazione dell’amministratore delegato di Tesla è arrivata tramite un tweet nel quale Musk spiega che risorse e attenzioni delle prossime settimane saranno destinate e risolvere i colli di bottiglia nella produzione della Model 3 e aumentare la produzione delle batterie per Porto Rico e le altre aree colpite dagli uragani delle scorse settimane.

La decisione di Musk non è una sorpresa assoluta. La produzione della Tesla Model 3 è decisamente indietro rispetto alla tabella di marcia fissata dalla società, con il conseguente ulteriore ritardo che si protrarrà quasi certamente nelle consegne ai clienti.

Così Tesla ha deciso di far slittare in avanti di qualche settimana il lancio del suo primo camion, anche per evitare critiche dato che l’azienda ha al momento una serie di questioni più urgenti da risolvere. Tuttavia, la foto spia di qualche tempo fa ci ha mostrato che il veicolo commerciale di Tesla è già pronto e se l’azienda di Musk volesse potrebbe presentarlo anche domani.

Il nuovo semi-truck ad alimentazione elettrica di Tesla, stando alle indiscrezioni e in attesa di conferme ufficiali, dovrebbe offrire un’autonomia compresa tra i 320 e i 480 chilometri.

Leggi altri articoli in Veicoli commerciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati