Alfa Romeo Giulia: doppio successo agli “Sport Auto AWARD 2017”

Alfa Romeo Giulia: doppio successo agli “Sport Auto AWARD 2017”

Premiate le versioni Quadrifoglio e 2.0 Turbo Veloce

Alfa Romeo Giulia – A Stoccarda, in occasione dell'evento dedicato alle auto sportive organizzato dall'autorevole testata specializzata tedesca, due versioni della berlina del Biscione conquistano altrettanti riconoscimenti
Alfa Romeo Giulia: doppio successo agli “Sport Auto AWARD 2017”

L’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio si è distinta tra le “Berline/Station Wagon di serie fino a 100.000 euro”, mentre la versione 2.0 Turbo Veloce tra le “Berline/Station Wagon di serie fino a 50.000 euro”, votate dai lettori della nota testata tedesca; ottenendo così ben due riconoscimenti in occasione degli “Sport Auto AWARD 2017” tenutisi a Stoccarda.

I modelli sono apparsi in evidenza nelle classifiche generali delle rispettive categorie, piazzandosi davanti ad altre blasonate rivali tedesche. Un “omaggio”, come sottolineato dalla Brand Manager Rebecca Reinermann, alla luce anche delle “caratteristiche dinamiche di ciascuna concorrente. Per questa ragione entrambe le versioni di Alfa Romeo Giulia si sono guadagnate il titolo più importante.” Questi riconoscimenti, ha segnalato ancora Rebecca Reinermann, rende “particolarmente fieri” gli uomini e le donne del marchio italiano.

Considerando l’attenzione dedicata alla sportività, proprio le due versioni di Giulia premiate, sono il risultato del lavoro compiuto da personale specializzato che mira a ottenere “prestazioni elevate in un’auto dalla personalità forte.” L’equilibrio dinamico concesso dalla distribuzione ottimizzata dei pesi su due assi, assieme all’utilizzo di componenti in fibra di carbonio e materiali per contenere il peso a vantaggio di prestazioni ed efficienza, sono altri fattori determinanti per il dinamismo della nuova Giulia, uniti anche a un design curato e aerodinamico.

La versione di Giulia 2.0 Turbo Veloce vanta un’unità torbo-compressa alimentata a benzina da 280 cavalli, mentre la più potente Quadrifoglio è spinta da un propulsore V6 di 2.9 litri Bi-Turbo da 510 cavalli, capace di spingere la berlina sportiva oltre i 300 km/h ed esternare una personalità spumeggiante, sfoggiata in particolare sul mitico tracciato del Nürburgring.

Foto: Alfa Romeo

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati