WP_Post Object ( [ID] => 450337 [post_author] => 52 [post_date] => 2017-10-16 13:01:13 [post_date_gmt] => 2017-10-16 11:01:13 [post_content] => L'Audi trionfa nell'edizione inaugurale della 8 Ore di California con il team Magnus Racing che tagliato il traguardo in prima posizione con l'equipaggio formato da Pierre Kaffer, Kelvin van der Linde e Markus Winkelhock nella terza prova dell'Intercontinental GT Challenge svoltasi ieri domenica 15 ottobre sul tracciato di Laguna Seca. A una settimana dalla vittoria di classe alla Petit Le Mans, il Land Motorsport ha concluso la gara al secondo posto con Christopher Haase, Christopher Mies e Connor De Philippi. Decisivo il sorpasso di van der Linde su Mies negli ultimi 20 minuti di gara, manovra che ha permesso la vittoria al Magnus Racing, giunto al traguardo a soli 2,4 secondi di vantaggio sul team Land. Per i Quattro Anelli si è trattato di una doppietta. "Le più sincere congratulazioni ai nostri vincitori, Pierre Kaffer, Kelvin van der Linde e Markus Winkelhock", ha dichiarato Chris Reinke, responsabile di Audi Sport customer racing. "Dopo la vittoria di Audi Sport nella seconda gara, abbiamo vinto anche il terzo round dell'Intercontinental GT Challenge. Con questo ultimo trionfo, continuiamo una tradizione di successi sulla leggendaria pista di Laguna Seca dove abbiamo già conquistato otto vittorie con l'Audi R8 LMP. Una settimana fa vincevamo la Petit Le Mans con la nostra Audi R8 LMS GT3, che ha vinto la seconda gara di durata in Nord America. Inoltre, in questa fantastica stagione, abbiamo centrato i successi nelle 24 Ore di Nurburgring e Spa: un record assolutamente straordinario". [post_title] => 8 Ore di California, Audi: doppietta a Laguna Seca [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => 8-ore-di-california-audi-doppietta-a-laguna-seca [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2017-10-16 13:01:13 [post_modified_gmt] => 2017-10-16 11:01:13 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=450337 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

8 Ore di California, Audi: doppietta a Laguna Seca

Vittoria per la R8 LMS GT3 del team Magnus Racing

8 Ore di California, Audi - Il team Magnus Racing trionfa nell'edizione inaugurale, nonchè terzo appuntamento stagionale dell'Intercontinental GT Challenge, che insieme alla R8 LMS GT3 del team Land Motorsport stabilisce una doppietta sul tracciato di Laguna Seca.
8 Ore di California, Audi: doppietta a Laguna Seca

L’Audi trionfa nell’edizione inaugurale della 8 Ore di California con il team Magnus Racing che tagliato il traguardo in prima posizione con l’equipaggio formato da Pierre Kaffer, Kelvin van der Linde e Markus Winkelhock nella terza prova dell’Intercontinental GT Challenge svoltasi ieri domenica 15 ottobre sul tracciato di Laguna Seca.

A una settimana dalla vittoria di classe alla Petit Le Mans, il Land Motorsport ha concluso la gara al secondo posto con Christopher Haase, Christopher Mies e Connor De Philippi. Decisivo il sorpasso di van der Linde su Mies negli ultimi 20 minuti di gara, manovra che ha permesso la vittoria al Magnus Racing, giunto al traguardo a soli 2,4 secondi di vantaggio sul team Land. Per i Quattro Anelli si è trattato di una doppietta.

“Le più sincere congratulazioni ai nostri vincitori, Pierre Kaffer, Kelvin van der Linde e Markus Winkelhock”, ha dichiarato Chris Reinke, responsabile di Audi Sport customer racing. “Dopo la vittoria di Audi Sport nella seconda gara, abbiamo vinto anche il terzo round dell’Intercontinental GT Challenge. Con questo ultimo trionfo, continuiamo una tradizione di successi sulla leggendaria pista di Laguna Seca dove abbiamo già conquistato otto vittorie con l’Audi R8 LMP. Una settimana fa vincevamo la Petit Le Mans con la nostra Audi R8 LMS GT3, che ha vinto la seconda gara di durata in Nord America. Inoltre, in questa fantastica stagione, abbiamo centrato i successi nelle 24 Ore di Nurburgring e Spa: un record assolutamente straordinario”.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati