Maserati Ghibli e Abarth 695 Biposto trionfano agli “Sport Auto-Award 2017”

Sono le vetture di importazione preferite dai lettori in Germania

La Maserati Ghibli conquista il pubblico grazie ad un perfetto connubio tra la vocazione sportiva tipica delle vetture del Tridente e la tecnologia dei motori diesel. La Abarth 695 Biposto si impone per via dei suoi 190 cv e delle numerose dotazioni sportive tipiche del mondo degli sport motoristici
Maserati Ghibli e Abarth 695 Biposto trionfano agli “Sport Auto-Award 2017”

L’edizione 2017 del concorso ideato dalla rivista specializzata Sport Auto (sorella della famosa rivista tedesca Auto Motor und Sport pubblicata dal gruppo editoriale Motor Presse Stuttgart) in cui i lettori votano i loro modelli preferiti ha visto trionfare Maserati e Abarth. A questa edizione hanno partecipato ben 234 modelli suddivisi in 25 categorie e hanno votato 13.211 lettori.

La Maserati Ghibli, raccogliendo il 43,7% delle preferenze, ha dominato la categoria dedicata alle vetture diesel di serie (di importazione) più sportive. La Ghibli ha così vinto il prestigioso premio per il secondo anno consecutivo a conferma del perfetto connubio tra la vocazione sportiva tipica delle vetture del Tridente e la tecnologia dei motori diesel.

Dal 2013, anno del debutto, la Ghibli Diesel ha contribuito in modo determinante al successo del marchio Maserati e della gamma Ghibli, soprattutto in Germania. Decisamente soddisfatto Achim Saurer, Managing Director Maserati per Germania, Austria e Svizzera, che ha affermato: “Siamo lieti di ricevere il premio “sport auto-Award”. È un riconoscimento del grande impegno di Maserati nel campo dell’ innovazione e dell’efficienza.”

Ma Maserati non è stata l’unica casa italiana a svettare: difatti l’edizione 2017 degli “Sport Auto-Award 2017” ha visto il successo anche dell’Abarth e della sua 695 Biposto. In particolare, la vettura di serie più potente mai prodotta dal marchio dello Scorpione si è imposta nella categoria “auto di serie di piccole dimensioni” tra i modelli di importazione grazie ai suoi 190 cv e alle numerose dotazioni sportive, che hanno portato questo modello in cima alla classifica di popolarità dei lettori.

Il Brand Manager di Abarth, Harald Koch, ha dichiarato: “Nel segmento delle auto sportive, la 695 Biposto è in grado di dire la sua nonostante i competitor siano molto forti. Un riconoscimento come questo in un segmento così difficile è una notevole vittoria per la nostra filosofia, volta a rendere disponibile la tecnologia tipica del mondo degli sport motoristici anche nelle nostre auto di serie. “Nata in circuito per la vita sulla strada” non è solo un semplice slogan per noi; è un vero e proprio stile”.

Nuova Volkswagen Polo Da 119 € al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    1 commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    • Michael 1963 ha detto:

      La Maserati GHIBLI è bellissima!! Non c’è partita con la migliore concorrenza! E’ la più bella e la migliore!!

    Articoli correlati