Lotus Elise Cup 260: l’estrema edizione limitata [FOTO]

Ne saranno prodotti solo 30 esemplari

Lotus Elise Cup 260 - In procinto del 70° anniversario, la casa britannica svela una nuova versione del modello dotato di molteplici componenti ripresi dal mondo delle competizioni, che sarà prodotto in soli 30 esemplari.

A poche settimane dall’acquisizione definitiva da parte di Geely, la Lotus presenta la Elise Cup 260: speciale versione in serie limitata che racchiude le filosofie di design e le prestazioni degli esclusivi modelli, tra cui Exige Cup 380, Evora GT430 e la pistaiola Elise Race 250. Dopo Exige Race 380, Elise MY 2017, Evora Sport 410 GP Edition, Exige Cup 380 ed Elise Cup 250 MY 2017, e le già elencate Exige Cup 380 ed Evora GT430, si tratta di una nuova vettura che abbraccerà la gamma del costruttore di Hethel, che sarà disponibile in soli 30 esemplari.

In procinto del 70° anniversario della casa britannica, fondata nel 1948 da Colin Chapman, la nuova Elise Cup 260 è stata sviluppata attingendo le proprie esperienze nel mondo delle competizioni. Dalle immagini mostrate nella galleria fotografiche è possibile accorgersi della presenza di componenti standard in fibra di carbonio, e grazie all’utilizzo di questo materiale, che contribuisce (e non poco) ad abbattere il peso complessivo, si tratta dell’Elise più leggera di sempre (peso a secco 862 kg) con 180 kg di downforce prodotti alla velocità di 243 km/h. Nel retrotreno è presente un profilo estrattore e l’alettone della 3-Eleven.

Dotata di ammortizzatori Nitron a due vie regolabili, l’impianto frenante è composto da pinze anteriori a due pistoncini della AP Racing e pinze posteriori firmate Brembo. A poggiare sull’asfalto gli pneumatici Yokohama Advan Neova AD08R 205/45 R16 (anteriore) e 235/40 R17 (posteriore). All’interno sedili in Alcantara con cuciture gialle a contrasto e rivestimenti in fibra di carbonio per richiamare il mondo delle competizioni. Non manca la connettività iPod con funzionalità Bluetooth. Il 1.8 turbo è capace di 250 CV e 255 Nm di coppia abbinato al cambio manuale a 6 rapporti.

“La nostra filosofia per la produzione dei nostri straordinari modelli è famosa a livello mondiale, ma la nuova Elise Cup 260 va oltre quello che molti credevano possibile dalla nostra vettura più piccola”, ha dichiarato Jean-Marc Gales, CEO di Lotus. “E’ stata sviluppata direttamente dalle Elise da corsa che stanno correndo nelle serie in tutto il mondo. Più potenza, componenti da corsa e l’introduzione di un’aerodinamica inaudita rendono la guida di questa Elise un’esperienza ineguagliabile “.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati